Nuove ricette

Recensione birra: Ommegang Iron Throne Blonde Ale, la birra 'Game of Thrones'

Recensione birra: Ommegang Iron Throne Blonde Ale, la birra 'Game of Thrones'


Dopo il suo debutto al SXSW di Austin, in Texas, all'inizio di questo mese, Iron Throne Blonde Ale di Brewery Ommegang uscirà negli Stati Uniti nelle prossime due settimane, giusto in tempo per la premiere della stagione del 31 marzo di Game of Thrones. La prima di numerose birre Ommegang a tema dopo la serie HBO, Iron Throne è stata realizzata pensando alla trama della fantasia medievale.

Il mastro birraio Phil Leinhart ha detto che stava optando per una birra "delicata ma penetrante", in riferimento al malvagio Lannister attualmente in cima al trono in questione, qualcosa di "di colore chiaro e di aspetto morbido", ma con "complessità e mordente per essere su guardia per." Sembra un compito arduo, ma siamo lieti e impressionati di riferire che ha praticamente azzeccato.

Aspetto luminoso
Abbiamo avuto l'opportunità di provare Iron Throne versato da una bottiglia da 750 millilitri in un bicchiere a tulipano allungato. Il liquido ha una velatura molto leggera ed è infatti giusto, anche più leggero dell'"ambra dorata" suggerita dalla descrizione ufficiale. Una testa bianca estremamente soffice e brillante indugia appena abbastanza a lungo, mantenendo la sua forma attraverso i primi sorsi.

Aroma Classico
Probabilmente grazie al lievito di rifermentazione utilizzato nel condizionamento della bottiglia, le bolle continuano a salire dal fondo del bicchiere molto tempo dopo che è stato versato. Un aroma leggermente aspro si combina con l'innegabile profumo di lievito di pane: questa birra sa di birra classica.

Gusto complesso
È quando assaggi Iron Throne che la complessità e il morso si fanno conoscere. Una leggera dolcezza incontra la punta della lingua, soppiantata da un'amarezza speziata e da una nota agrumata mentre scorre attraverso la bocca. Durante la deglutizione, il sapore acido del lievito prende il sopravvento, ma non si attacca; invece sei accolto da un finale fresco con bordi di miele. Il retrogusto è quasi di cetriolo nella sua freschezza. (La "baciabilità" post-birra, come ci piace chiamarla, è alta.)

Finitura forte
Abbiamo permesso alla nostra birra di raggiungere i 40 gradi Fahrenheit consigliati prima di versarla, quindi non c'era molto cambiamento di temperatura mentre sorseggiavamo attraverso il bicchiere. Tuttavia, quando acquisisci familiarità con i sapori forti della birra, emergono note più sottili. Il luppolo entra nell'aroma e il gusto pepato dei grani del paradiso inclusi nella birra diventa evidente. L'allacciatura è impressionante, rivestendo il vetro di grandi volute.

Iron Throne sarà disponibile nelle bottiglie di grande formato come quella che abbiamo provato e anche alla spina. Cercalo in tutti i mercati di Ommegang, che includono tutti gli stati tranne Mississippi, North Dakota, South Dakota, Utah e Montana. Gli abbinamenti consigliati sono formaggi e salumi, perfetti da gustare a casa tua Game of Thrones prima festa.

— Danya Henninger, La nazione della bevanda

Altro dalla nazione della bevanda:

Recensione della birra: Victory Swing Session Saison
Eredità Papale: I Primi Vini dell'Argentina
Recensione birra: Ommegang Iron Throne Blonde Ale, la birra di Game of Thrones


Brew Review: Ommegang Iron Throne Blonde Ale (Game of Thrones)

Birrificio : Ommegang
birra: Birra bionda Trono di Spade
ABV: 6.5%
IBU: N / A
La loro assunzione: Iron Throne è una birra bionda al 6,5% di vol e prodotta con una quantità consistente di pils, malto miele, malti aromatici e grano rosso. Il luppolo delicato include Styrian Golding e Hallertau Spalter Select, luppoli opportunamente nobili. Speziato con grani di paradiso e scorza di limone. La tonalità è un ambra dorata leggermente velata. La testa è piena e soffice. Il finale è fresco, sostenuto da un tocco di spezie e luppoli. L'aroma è un po' erbaceo con un sentore di fruttato di limone dalla scorza di limone. Il gusto è leggermente maltato, completato dalla dolcezza del malto al miele.

Innanzitutto, vorrei sottolineare cosa non è questa birra, poiché ho letto critiche alla birra che ritengo non dovute. Iron Throne non è una birra progettata per i fanatici della birra del mondo, non una birra pensata per essere rimuginata e criticata a tutti i livelli. È una birra pensata per le masse, per un vasto pubblico che comprerà qualsiasi cosa con sopra il nome della sua serie preferita. Molte persone a cui non frega niente di cosa vengono utilizzati luppoli e malti, o di cos'altro ha da offrire Ommegang, hanno cercato questa birra esclusivamente allo scopo di gustarla durante il suo omonimo spettacolo. La birra è uno stratagemma di marketing, un espediente pensato per convincere le persone ad acquistare birra da un birrificio da cui normalmente non acquistano, per ottenere il nome Ommegang fuori dal mondo della birra e nel mainstream.

Detto questo, ammetto di aver comprato alcune bottiglie esclusivamente da bere mentre guardavo la premiere e il finale della terza stagione di Game of Thrones. Non ci sono entrato pensando che sarebbe stata una birra sconvolgente, sicura di salire in cima alla mia lista dei preferiti, e in questo senso il Trono di Spade non ha deluso. L'ho trovato troppo carbonato e un po' insipido, se non addirittura leggero. L'aroma aveva un leggero sentore di spezie e limone, un po' erbaceo come dice la descrizione. Era molto facile da bere, ma penso davvero che fosse quello che stavano cercando. Non volevano una birra di nicchia come una Tripel o una IIPA, poiché questa birra doveva attrarre un diverso tipo di pubblico. Quello che il Trono di Spade ha finito per essere, una birra chiara molto beverina, è esattamente quello che penso che Ommegang stesse cercando di ottenere, una birra non offensiva che attirerebbe il vasto pubblico HBO e il nome di Game of Thrones li avrebbe portati. Dato che questa è la prima di una serie di birre, spero che diventino un po' più audaci per la prossima uscita, ma non posso davvero biasimarli per aver giocato sul sicuro con la birra inaugurale. Se sei un fan dello show, ti consiglio di prendere una bottiglia e provarla con questi pensieri in mente. Se non altro, avrai una fantastica etichetta del Trono di Spade da aggiungere alla tua collezione.

Complessivamente: 3/5
A causa della natura di questa birra e recensione, ho saltato il mio normale sistema di classificazione e sono andato solo con il punteggio Untappd che gli avevo dato.

Condividere su:

Come questo:

Relazionato

5 commenti su &ldquo Brew Review: Ommegang Iron Throne Blonde Ale (Game of Thrones) &rdquo

Felice di vedere finalmente una recensione positiva. Ho letto molti negativi quindi non ho provato. Ma io amo Game of Thrones! Penso che tu abbia ragione su quello che stavano cercando e non c'era bisogno di essere criticato ad ogni livello di birra! LOL

Dal modo in cui si leggevano alcune delle recensioni iniziali, era come se Ommegang le avesse personalmente offese mettendo fuori questa birra. A volte la birra ha solo bisogno di essere presa al valore nominale e non di un completo riassunto del BJCP ahah. Grazie per essere passato, ciao!


La birra di Game Of Thrones: degustazione della nuova birra bionda del Trono di Spade di Ommegang

Nella serie di successo della HBO "Game of Thrones", l'inverno sta arrivando. Per fortuna, la birra è già qui.

Il birrificio Ommegang ha iniziato a spedire la sua nuova Iron Throne Blonde Ale sabato, e le bottiglie arriveranno nei negozi di tutto il paese questa settimana, dando ai fan un sacco di tempo per fare scorta in anticipo rispetto alla premiere della terza stagione dell'adattamento HBO il 31 marzo.

Coloro che hanno una conoscenza pratica della lingua Dothraki probabilmente ne faranno scorta, non importa cosa, ma per quanto riguarda il resto di noi? Novità a parte, vale davvero la pena bere la birra?

Abbiamo reclutato due birrai fatti in casa per aiutarci a decidere.

Ma prima, i dadi e i bulloni della birra: i birrai di Ommegang hanno sviluppato l'Iron Throne Blonde Ale come sostituto fermentato della malvagia Casa Lannister, la famiglia che governò Westeros alla fine della seconda stagione. I birrai hanno scelto una birra bionda per abbinarsi al colore dei capelli dei Lannister. La birra è prodotta con luppoli nobili, grani del paradiso e scorze di agrumi per darle un tocco Lannister.

In pratica, la birra ha un sapore molto simile a molte delle altre birre di Ommegang, in particolare la Witte più venduta, con un tocco finale di amaro e luppolo.

Sebbene la birra rientri per lo più nelle linee guida ufficiali dello stile di una "Blonde Ale", hanno notato che il suo ABV più alto del 6,5% e il profilo di malto leggermente più deciso gli danno un po' più di peso rispetto alla tua tipica bionda, avvicinandola al territorio della saison.

Un versamento rivela una discreta ritenzione della schiuma, allacciatura minima e un aroma floreale e agrumato. Elevate quantità di carbonatazione hanno mantenuto le lingue dei nostri esperti formicolio attraverso note leggere di ciò che si è determinato essere "banane caramellate", un gusto medio, fruttato, in bocca e un finale perfettamente pulito.

Un esperto ha commentato, questa è "una bionda per gli amanti della birra" orientata "in modo che mia madre possa berla". Un altro ha osservato la sua "complessità accessibile", con una forte enfasi sulla sua bevibilità rispetto alla sua memorabilità.

Ma toglierebbero $ 8,50 o giù di lì per un bombardiere da 750 ml?

"Oh, sì", hanno prontamente concordato.

Sebbene ci sia stata delusione per il fatto che la birra non includesse un corno per bere del tipo presente nello spettacolo, i nostri esperti hanno detto che avrebbero preso una bottiglia o due per godersi la premiere di "Game of Thrones" - o per mandare giù la pizza mentre giocando a A Game Of Thrones: il gioco da tavolo.

Se la birra bionda e Joffrey Lannister non fanno per te, non preoccuparti: Ommegang prevede di rilasciare almeno altre tre birre "Game of Thrones" in collaborazione con HBO. Uno è previsto entro la fine dell'anno e altri due nel 2014.

La prima birra di Game of Thrones di Ommegang, l'Iron Throne Blonde Ale, è disponibile in tutti i 45 stati in cui viene venduta Ommegang. Per informazioni specifiche, utilizzare il localizzatore di birra sul sito Web di Ommegang.

FOTO della birra:


La nuova birra "Game of Thrones" di Ommegang: è questa la fine?

COOPERSTOWN, NY -- L'ottava e presumibilmente ultima stagione della serie HBO "Game of Thrones" debutta il 14 aprile.

Così sarà per l'ultima, e forse definitiva, birra a tema "Il Trono di Spade" prodotta dal birrificio Ommegang vicino a Cooperstown.

La birra si chiama For the Throne ed è una creazione particolarmente complessa per quella che potrebbe essere la fine della promozione incrociata tra GoT e Ommegang.

For the Throne inizia come una Strong golden ale belga, con una gradazione alcolica del 9,5%. Ma è anche fatto con succo d'uva (pinot grigio e viognier) e alla fine viene data una dose di lievito di champagne. Questo la rende una birra a fermentazione mista in uno stile noto come "oenobeer" (winebeer).

Questa è la birra che i fan berranno per brindare alla conclusione di "Games of Thrones", una stagione in cui tutti sperano di scoprire chi salirà sul Trono di Spade (tra gli altri complicati sviluppi della trama).

For the Throne è la quattordicesima birra diversa nella serie "Game of Thrones" di Ommegang, iniziata nel 2013. (La serie TV ha debuttato nel 2011).

"Nel corso della pianificazione della prossima birra nella nostra straordinaria collaborazione con il birrificio Ommegang, abbiamo chiesto ai birrai 'Cosa farebbe Ommegang per il trono?'", ha dichiarato Jeff Peters, vicepresidente delle licenze e della vendita al dettaglio di HBO, in un comunicato stampa . "La loro risposta è stata quella di produrre questa birra co-fermentata entusiasmante e innovativa."

La descrizione del birrificio Ommegang di For the Throne: " 'For the Throne' versa un sorprendente rame dorato con una soffice testa bianca. Aromi di caprifoglio e grano tostato si mescolano a note di pera e albicocca. Sapori di malto dolce e melata portano a un corpo beverino che smentisce l'elevato grado alcolico. Il finale è pulito e asciutto, con vibrante effervescenza."

La birra sarà disponibile in bottiglie da 750 ml e alla spina. Le birre GoT sono versioni limitate e in genere sono sul mercato solo per pochi mesi.

Il birrificio non ha confermato ufficialmente se questa sia l'ultima della serie di birre GoT, ha affermato la portavoce di Ommegang, Allison Capozza. Ci sarà uno speciale pacchetto misto rilasciato questo autunno, con le migliori birre della serie votate dai fan di Ommegang, ha detto.

La birra più recente della serie Game of Thrones è stata King in the North, una Imperial Stout invecchiata in botte rilasciata lo scorso Black Friday (23 novembre 2018). Ha onorato Jon Snow, uno dei personaggi alla ricerca del Trono di Spade dei Sette Regni. Faceva parte di un sottoinsieme delle birre Games of Thrones chiamato Royal Reserve Collection. Ognuna delle quattro birre di quella collezione onorava un diverso pretendente al trono. Gli altri erano Mano della Regina, Regina dei Sette Regni e Madre dei Draghi.

Altre birre della serie "Game of Thrones" hanno incluso: Iron Throne Blonde Ale e Take the Black Stout (originariamente rilasciate nella primavera e nell'autunno del 2013) Fire and Blood Red Ale (primavera 2014) Valar Morghulis (autunno 2014) Three- Eyed Raven Dark Saison (primavera 2015) Seven Kingdoms Hoppy Wheat Ale (primavera 2016) Valar Dohaeris (autunno 2016), Bend the Knee (primavera 2017) e Winter is Here (autunno 2017).


Questa birra di Game of Thrones è l'unica cosa che dovresti bere alla tua prima festa

Stagione dopo stagione, il birrificio Ommegang ha abbandonato la sua birra a tema Game of Thrones, perché altrimenti saremmo sopravvissuti al tumulto emotivo della morte di Khal Drogo? (Personalmente affrontando la Sour Blonde ispirata a Cersei, che ne dici di te?) Ora il produttore di birra. che ci ha portato Hand of the Queen Ale e Mother of Dragons Porter sta rilasciando For The Throne&mdashand sta arrivando giusto in tempo per la tua prima festa.

La miscela "delicata ma complessa" è stata ampiamente influenzata dall'ultima stagione del successo della HBO. Secondo un rappresentante del marchio, la birra è "un tributo a coloro che aspirano ad essere l'ultimo occupante del Trono di Spade". È anche il primo tentativo di co-fermentazione di Ommegang. La golden ale al 9,5% di gradazione alcolica è stata creata con succhi d'uva pinot grigio e viognier ed è stata poi imbottigliata con lievito di champagne. Degno di un re, eh?

Mercoledì, la società è andata su Instagram per condividere la notizia. "For The Throne sarà disponibile presso il birrificio a partire da venerdì 8 marzo e in tutto il regno all'inizio di aprile", recita la didascalia. AKA la bozza e le bottiglie confezionate da 750 ml con accenti d'oro verranno lanciate entrambe prima della premiere del 14 aprile.

"L'inverno è qui, il muro è caduto e la battaglia finale per Westeros è in corso. Con questa offerta abbiamo piegato i confini tradizionali della produzione della birra, co-fermentando ingredienti tradizionali con succhi normalmente destinati ai vini pregiati, andando alla grande lunghezze per creare una birra davvero unica e speciale", ha affermato il presidente del birrificio Ommegang, Doug Campbell, secondo Thrillist. "Questo stile di birra, spesso chiamato &lsquooenobeer,&rsquo è un'area di studio in rapida espansione per noi. For The Throne è la nostra prima birra a co-fermentazione del 2019 e l'unica che abbiamo lanciato sotto il banner di Game of Thrones."


Quando e dove puoi avere una bottiglia per te?

Ne voglio uno? Saranno disponibili all'inizio di aprile a livello nazionale. Inizia a cercare per vedere se For the Throne è già disponibile vicino a te andando alla pagina Beer Finder di Ommegang. Inserisci semplicemente il tuo codice postale per iniziare la ricerca! Quando ne trovi uno, sbrigati! Abbiamo la sensazione che andranno veloci.

Altro Game of Thrones le birre disponibili sono: Queen of the Seven Kingdoms, Mother of Dragons, King in the North e Hand of the Queen. Tieni presente che, essendo queste versioni precedenti, la quantità potrebbe essere limitata. Non so voi, ma io proverò a collezionarli tutti!

Sapevi anche che ci sono? Game of Thrones Biscotti Oreo in arrivo? Non sono sicuro di come questi biscotti si abbineranno alla birra For the Throne, ma entrambi sono un must! Scopri di più su di loro, qui.


Ommegang Game of Thrones Iron Throne Blonde Ale

Crea un altro espediente che ci piace perdutamente. Nel bellissimo matrimonio di fantasia, tette, intrighi politici e scherma che è Game of Thrones, c'è un nuovo giocatore in città: brew. Ommegang's Iron Throne Blonde Ale ($ 9), in uscita prima del debutto della terza stagione dello show il 31 marzo, è la prima della loro serie di Game of Thrones Beers. Ommegang è la scelta perfetta del birrificio per inventare la nostra bevanda omonima preferita dello show HBO. Hanno una storia di eccellenza, una linea di birre piccola ma imperdibile, e il loro simbolo è vistosamente come uno stemma.

The Iron Throne Blonde Ale ha vinto come la migliore birra che abbiamo mai bevuto, ma sarà dannatamente soddisfacente da abbinare allo spettacolo (anche se è solo tutto nelle nostre teste e maledetto marketing!). Le Blonde Ales sono un'ottima birra primaverile, per iniziare la creazione "delicata, ma penetrante" di Ommegang, costruita su deliziosi luppoli Noble, dovrebbe portare un sorriso, sia che tu guardi l'invasione degli Estranei o meno. Per favore, per favore, lascia che la prossima birra sia la Blood Red Ale di Joffrey, che possiamo brindare alla sua (per favore!) morte cruenta e dolorosa. Promettiamo che non è uno spoiler e solo un sogno.


Avuto Birra? Un'astuta bionda tenta di salire sul Trono di Spade

Per rivedere questo articolo, visita Il mio profilo, quindi Visualizza storie salvate.

Foto: Ariel Zambelich/Wired Foto: Ariel Zambelich/Wired

Per rivedere questo articolo, visita Il mio profilo, quindi Visualizza storie salvate.

Quando ami qualcosa che non è reale tanto quanto Game of Thrones i fan adorano il mondo di Westeros, sarai tentato di provare a dargli vita in qualche modo. Dalle versioni Minecraft della città ai programmi di allevamento di Dire Wolf, le persone hanno trascorso i lunghi mesi tra le stagioni dello spettacolo HBO di successo avvicinandosi il più possibile a quel mondo immaginario.

Era solo questione di tempo prima che i fan seri decidessero di aver bisogno di un corno di birra con la loro terza lettura di Una canzone di ghiaccio e di fuoco o i loro costumi di Khal Drogo. Saggiamente, il birrificio Ommegang ha collaborato con HBO per soddisfare questa sete con una serie di birre ispirate allo spettacolo.

La prima birra della serie è all'altezza della sfida o è solo una pretendente al trono? Abbiamo consultato le nostre papille gustative e uno storico per scoprirlo.

"Con una Lannister attualmente sul trono, aveva senso fare una Golden Blonde Ale delicata ma penetrante con luppoli nobili", ha dichiarato il mastro birraio di Ommegang Phil Leinhart in un comunicato stampa. "Il Trono di Spade è certamente di colore chiaro e di aspetto morbido, ma possiede ancora una complessità e un morso da cui stare in guardia."

Non sono un grande fan delle birre bionde, ma mi è stato detto da coloro che avrebbero saputo che nel secondo libro di George R.R. Martin Una canzone di ghiaccio e di fuoco serie, su cui si basa lo spettacolo HBO, si fa riferimento a "birra gialla sottile", quindi forse una bionda è appropriata.

Il Trono di Spade si rivela un po' più interessante di una tipica bionda. In realtà è una birra in stile belga (non sorprende che provenga da Ommegang) e ha un sapore un po' più vicino a una stagione che a una bionda. Ha quella cosa belga fruttata, di lievito e nebbiosa, forte sul malto e con solo un pizzico di luppolo. Questo non è il mio tipo di birra preferito, ma è decisamente più interessante di quanto mi aspettassi la sua denominazione bionda.

Penso che Iron Throne sarà un piacere per la folla, almeno con gli amici della birra che guardano anche loro Game of Thrones. Ma che dire del Game of Thrones irriducibili che vogliono godersi una birra autentica mentre imparano a parlare Dothraki?

Ho consultato lo storico della birra Gregg Smith per scoprire quanto sia "storicamente" autentica questa birra.

Mentre c'è un po' di dibattito tra i fan su quale secolo si adatta meglio Game of Thrones, qui andremo con il XV secolo perché si dice che la storia sia stata ispirata dalle Guerre delle Rose, che hanno avuto luogo tra il 1455 e il 1485.

Durante questo periodo la birra sarebbe stata calda e per lo più piatta con forse solo un po' di effervescenza, ha detto Smith. Sarebbe stato probabilmente un colore da dorato intenso a marrone, con una buona quantità di foschia. La vetreria non era stata inventata, quindi sarebbe stata servita in una sorta di argilla, pelle modellata o recipiente di legno.

"Probabilmente non sapevano nemmeno che stavano bevendo birra torbida", ha detto Smith. "Probabilmente stava facendo il lavoro che volevano che facesse, e a loro non importava"

Purtroppo, un corno non era incluso con la birra, quindi ci siamo accontentati dei bicchieri che Ommegang ci ha inviato, ma almeno questo significava che potevamo vedere il colore dorato della birra, oltre a un po' di foschia. La temperatura di servizio consigliata è di 40 gradi Fahrenheit, molto più fredda di quanto ti aspetteresti da una birra conservata in una cantina medievale, e la birra ha avuto più di un po' di effervescenza, formando una bella schiuma.

La birra del XV secolo "avrebbe un naso di esteri fruttati, forse alcune note di lievito selvatico che sarebbero come cavallo bagnato o aia, forse anche un po' erboso", ha detto Smith. Il Trono di Spade ha sicuramente un po' di odore di lievito selvatico e un po' di agrumi, ma è un po' troppo pulito per evocare molto dell'aia a parte un po' d'erba.

Secondo Smith, la versione medievale avrebbe avuto poco o nessun luppolo, e i birrai avrebbero invece usato una miscela di erbe nota come gruit. "Nel gusto probabilmente favorirebbe il lato dolce, forse un po' astringente, forse simile a un husky con una notevole natura erbacea." La birra di Ommegang è decisamente sul lato più dolce, con forse alcuni sapori di erbe. Ma per fortuna non abbiamo ottenuto l'astringenza o il gusto di buccia, la differenza è che i birrai hanno il controllo fine sulla temperatura e sul malto in questi giorni che mancava nel 1400.

Smith ha suggerito che la birra del XV secolo avrebbe avuto più del semplice orzo e avrebbe potuto includere avena o grano. "Immagino una quantità abbastanza buona di alcol, forse il 6% o giù di lì", ha detto Smith. Iron Throne si adatta perfettamente qui, con un po' di grano rosso nel malto e un ABV del 6,5%.

Forse la principale differenza tra il Trono di Spade di Ommegang e la birra di un tempo è che quest'ultima era strettamente controllata dalla chiesa. "Fondamentalmente lanciavano un kegger per le persone per convincerle a venire in chiesa e rimanere lì", ha detto Smith. Ma poiché La Fede dei Sette non era nel business della birra, lasceremo perdere questo passaggio.

Mentre Ommegang e HBO potrebbero aver mirato, secondo il comunicato stampa, a "birre uniche che sono nominate e realizzate per legarsi direttamente a temi e sfumature del regno fantasy medievale di Westeros e dei regni circostanti", piuttosto che una birra che era tecnicamente fedele al periodo, Il Trono di Spade sembra adattarsi abbastanza bene a entrambi i conti, se ti senti generoso.

Mi sentirei un po' più generoso se la birra fosse più nel mio stile, ma ci saranno altre tre birre a Ommegang Game of Thrones famiglia, e sono rincuorato dai riferimenti nel primo libro di Una canzone di ghiaccio e di fuoco a "birra scura" e "birra nera forte."


Una domanda sulla birra bionda del trono di ferro di Ommegang.

Ho acquistato una custodia quando è stata rilasciata a causa dell'elevata domanda e della scarsa disponibilità e mi chiedevo quanto tempo potevo aspettarmi che invecchi? Ne ho avuto solo uno, durante la prima stagione e voglio far durare il resto. Per quanto tempo posso aspettarmi che ciò accada?

Una birra bionda al 6,5%? Sì, non lo tratterei troppo a lungo. Probabilmente non è buono come quando hai aperto il primo per la prima stagione.

Considerando che la prossima settimana è la fine della stagione, non consiglierei davvero di conservare le bottiglie per l'inizio della prossima stagione. Inoltre, Ommegang ha una Stout belga che uscirà in autunno come seconda birra per lo spettacolo. Allora perché conservarli? Bevi!

Grazie. Questo è il livello di onestà che mi aspetto e rispetto da questa comunità.

Fonte su quella robusta osservazione belga? Non ne avevo ancora sentito parlare

Darò la caccia al mio ragazzo della birra locale per questo autunno :) Non solo per l'angolo GOT, mi piacerebbe provare una buona birra belga. Non ne ho mai avuto uno ma suonano come se fossero proprio il mio vicolo

Onestamente, ne ho avuto uno all'inizio della stagione e uno la scorsa settimana (che settimana scegliere). Mi è piaciuto di più la scorsa settimana che durante la premiere. Detto questo, non lo lascerei andare molto più a lungo.

Non vedo l'ora che arrivino le versioni future. Sento che hanno dovuto prendersela comoda con il primo, dal momento che i bevitori non artigianali di birra sarebbero molto interessati. In questo prossimo inizieranno a essere un po' più audaci, credo.

Vorrei davvero che le persone pensassero in anticipo prima di andare avanti e accumulare birra in questo modo. Sono un sacco di bottiglie che le persone si sono perse e che tu lasci diventare stantio nelle bottiglie.

Il mio posto locale ce l'ha da poche settimane se non più di 2 casi. il primo caso è andato dopo poche settimane (forse anche un mese) il prossimo caso è stato venduto il giorno / subito dopo il premier. Sperando che quei 2 ragazzi l'abbiano bevuto ormai :/

A dire il vero, non capisco il clamore che aveva. Uno dei miei posti locali lo aveva alla spina. Era una bionda solida, ma niente di troppo speciale. Le persone che non l'hanno capito non si sono perse molto.

È davvero così difficile da trovare? Il mio 7-11 locale è ancora pieno di loro, vale la pena comprarli e andare a r/beertrade?

Ricordo la bottiglia che avevo dicendo che la scadenza era il 2014, a meno che non avessi guardato i numeri in modo errato, il che è più che possibile.

Ho invecchiato il mio per circa un mese e mezzo o giù di lì.

Dal punto di vista del collezionista, direi che è solo "sensato" tenerne uno per completare il set quando usciranno le altre birre di Game Of Thrones. Sì, sarà stupido che non vengano aperti, ma le persone che raccolgono oggetti in onore del fandom di una serie non ne saranno troppo infastiditi.

Direi anche che se qualcuno vendicasse gli attori dello spettacolo per firmare le bottiglie, allora saresti in affari. Ma poi di nuovo questo è un subreddit sulla birra e non sul collezionismo.

La birra era decente ma niente di entusiasmante. Il nome lo ha venduto più di ogni altra cosa. Sono 27m in New Jersey e praticamente ogni posto che vendeva birra speciale limitava le persone a 1-2 bottiglie. C'era sicuramente un elemento di accumulazione di persone.

Mi è stato detto che appena oltre il confine di New York molti dei negozi di liquori in stile magazzino e altri posti con un'ampia selezione avevano casi su casi di questi. Sembra logico che sia direttamente più vicino al birrificio.


Disclaimer

La registrazione o l'utilizzo di questo sito implica l'accettazione del nostro Accordo con l'utente, dell'Informativa sulla privacy e dell'Informativa sui cookie e dei diritti sulla privacy della California (Accordo per l'utente aggiornato il 21/01/21. Informativa sulla privacy e Informativa sui cookie aggiornato il 1/5/2021).

© 2021 Advance Local Media LLC. Tutti i diritti riservati (Chi siamo).
Il materiale su questo sito non può essere riprodotto, distribuito, trasmesso, memorizzato nella cache o altrimenti utilizzato, salvo previa autorizzazione scritta di Advance Local.

Le regole della community si applicano a tutti i contenuti che carichi o invii in altro modo a questo sito.


Birrificio Ommegang Il Trono di Spade Valar Morghulis

Era dicembre 2012 quando il birrificio Ommegang ha annunciato per la prima volta che avrebbe prodotto una linea di birre ispirata alla serie televisiva di successo della HBO Game of Thrones. Da allora, sono state rilasciate un totale di quattro birre, ognuna delle quali prometteva di legarsi a determinati temi dello spettacolo.

La prima di queste birre, Iron Ale bionda del trono, ha richiamato l'attenzione sulla famiglia regnante dello show, i Lannister, mentre Prendi la Black Stout ha reso omaggio alla confraternita dei Guardiani della Notte. Una terza birra, Fire and Blood Red Ale, portava il motto della Casa Targaryan ed è stato rilasciato con tre diverse etichette raffiguranti i draghi di Daenerys Targaryan, l'ultimo membro sopravvissuto del clan.

Questo ci porta alla quarta birra della serie, Valar Morghulis, il cui stile e nome sono stati votati dai fan della serie in un sondaggio online. La frase che significa "tutti gli uomini devono morire" è stata scelta come nome della birra, mentre come stile è stato scelto un Abbey Dubbel. Il molto allentato il legame in quanto un dubbel dovrebbe rappresentare la moneta a doppia faccia che il personaggio di Arya è dato da uno degli uomini senza volto di Braavos, assassini che cambiano il loro aspetto a piacimento.

Venduta al dettaglio in bottiglie da 750 ml tappate e ingabbiate, Valar Morghulis è una birra dall'aspetto un po' torbido. Ha una sorta di aspetto marrone rossastro, con una presenza torbida che suppongo che alcuni potrebbero associare alla birra che è ammantata di ombre. Questo, si potrebbe dire, si adatta perfettamente all'idea dei suddetti assassini e al modo in cui queste persone generalmente svolgono il loro lavoro.

Gli aromi sono un po' più rivelatori, poiché gli esteri fruttati escono subito piuttosto che nascondersi alla periferia. L'uva passa matura e lo zucchero di canna bruciato sono i componenti aromatici più evidenti, supportati da uno strato di malto caramellato, un po' di grano crudo e una sorta di carattere di pane lievitato. C'è anche un po' di interazione di spezie, ma questo non va molto oltre l'accenno di chiodi di garofano suggerito dalle descrizioni commerciali della birra.

La birra è maltata al gusto e, sebbene abbia un po' di dolcezza, le cose si asciugano abbastanza rapidamente verso il finale. Una leggera amarezza aiuta l'equilibrio generale, mentre la frizzante carbonatazione alleggerisce il corpo e un morbido calore ricopre il retrogusto.


Guarda il video: Ommegang Iron Throne - Fairgrounds Wine and Spirits