it.mpmn-digital.com
Nuove ricette

Tacchino ripieno al forno

Tacchino ripieno al forno



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ho lasciato il tacchino, precedentemente strofinato con sale sia all'interno che all'esterno, 24 ore in un impasto composto da 150 ml di bianco, 150 ml di olio, 150 ml di acqua, sale, pepe (e macinato e in grani) chiodi di garofano, foglie di alloro, un po' di paprika verdure tritate. Ruota ogni poche ore per far penetrare i sapori su tutti i lati.

Ho fatto appassire la cipolla nell'olio insieme alle altre verdure date sulla grattugia. Ho quindi tritato tutto con il robot da cucina (comprese le cipolle) e condito a piacere con sale, pepe, un po' di timo, verdure piccanti, paprika e mescolato bene con un uovo e il pangrattato fino ad ottenere una pasta densa. Ho fatto anche un pollo ripieno con questa composizione e gli ha dato un sapore particolare, quindi ho fatto anche la ricetta del tacchino, di solito lo riempivo con una mela e riso con le verdure, ma questa nuova ricetta è venuta meglio.

Ho preriscaldato il forno a 200 gradi, ho riempito il tacchino con la composizione di carne e l'ho messo in una teglia capiente. L'ho versato sul succo in cui era inzuppato e l'ho messo in forno.

Dopo 15 minuti quando ho visto che l'acqua della teglia iniziava a sfrigolare, segno che stava bollendo, ho già abbassato la temperatura a 180 gradi e l'ho lasciata per un'ora e 15 minuti a questa temperatura. Ho provato a fare il metodo di cottura consigliato in etichetta per un tacchino di 3 kg lasciato infornare per 3 ore a 175-180 gradi. Dopo un'ora e mezza in forno, ho abbassato la temperatura a 175 gradi e ho lasciato per un'altra ora. Ogni 15-20 minuti da quando l'ho messo in forno, l'ho inumidito con un cucchiaio o due di olio della teglia in modo che non si asciugasse. Mi ha sorpreso che a questa temperatura non si asciughi e non si bruci, quindi dopo 2,5 ore era perfettamente rosolata e cotta. L'anno scorso avevo un tacchino grande e l'ho fatto ad una temperatura più alta e ci mettevo sempre sopra degli impacchi sterili imbevuti di burro, ora non era più così. Dopo 2,5 ore ho avuto il risultato.


Tacchino ripieno e rosolato al forno

Immagine da Pixabay

Il tacchino ripieno e cotto al forno può essere una scelta ispirata per la tavola di Natale. La carne di tacchino è sana, ipocalorica e consigliata nella maggior parte delle diete. È indicato nella dieta delle persone con problemi di salute ed è allo stesso tempo consigliato nella dieta dei bambini dopo i primi mesi di vita. Consumata in quantità regolari e adeguatamente preparata, la carne di tacchino ha molti benefici sull'organismo.

La carne di tacchino è povera di grassi, 100 g di carne contengono circa 160 calorie. È ricco di vitamine B6, B12, niacina, riboflavina e selenio, oltre a minerali essenziali per il corpo: ferro, zinco, selenio e fosforo. 100 g di carne di tacchino contengono circa 32 g di proteine, il che la rende una buona fonte di aminoacidi essenziali.

Mangiare carne di tacchino aiuta a ridurre il colesterolo. La carne di tacchino magra, senza pelle e cotta al forno ha la quantità più bassa di grassi saturi o colesterolo di qualsiasi tipo di carne. Il consumo di carne di tacchino ha un ruolo benefico nel combattere l'insonnia e nel mantenere un forte sistema immunitario.

Il tacchino acquistato dai grandi magazzini contiene nella cavità, il più delle volte anche le interiora, dalle quali si può preparare la zuppa, per il sugo più gustoso per la bistecca.

Ingredienti per il tacchino ripieno e al forno:

Immagine da Pixabay

1 tacchino di circa 4 kg, per il ripieno: 450 g di carne macinata per salsicce, 50 g di pangrattato fresco, 1 cucchiaio di timo essiccato tritato, 1 cipolla tagliata a metà.

Per gli unti: 50 g di burro, 150 ml di porto (può essere sostituito con amarena). Il vino darà alla bistecca il suo sapore e l'aspetto glassato e spettacolare. 2 cucchiaini di zucchero, succo di 1/2 arancia, 1/2 cucchiaino di spezie (pepe e coriandolo), 1 foglia di alloro.

Preriscaldare il forno a 5/190 gradi Celsius. Sciacquate il tacchino e privatele delle interiora (conservatele per il sugo). Lo puliamo con un tovagliolo di carta.

Unire la carne macinata al pangrattato e al timo e riempire con il composto la parte superiore del collo. Mettere la cipolla nella cavità e adagiare il tacchino nella teglia. Aggiungere acqua di circa 1 cm, coprire con pellicola e cuocere per circa 18 minuti ogni 500 g di carne. Non dimenticare di considerare anche il peso del ripieno. Di tanto in tanto, ungere il tacchino con il sugo della padella. Accanto al tacchino possiamo avvolgere una salsiccia fresca, oppure dei datteri secchi o delle albicocche, in una fetta di pancetta e un rametto di rosmarino (si cuociono negli ultimi 20 minuti).

Mettere gli ingredienti rimanenti in una ciotola sul fuoco e far bollire finché non cola e si lega come uno sciroppo. Ungere il tacchino per gli ultimi 15-20 minuti. Lasciare scaldare per 20 minuti prima di servire e servire con il ripieno. Il momento tanto atteso da gustare è arrivato! Buone vacanze!


In alternativa alla bistecca di maiale delle feste, puoi preparare un tacchino ripieno al forno. Il tempo di cottura è di circa 20 minuti, e il tempo di cottura è di 3 ore e mezza per una perfetta preparazione della cottura.

Ingredienti per il tacchino ripieno al forno:

1 tacchino, privato delle interiora e conservato
1 pezzo grande di garza
2 cucchiai di burro non salato, fuso
sale grosso
Pepe nero appena macinato
6 gambi di sedano, lavati, puliti e tagliati a pezzi
2 cipolle grandi, sbucciate e affettate
1 testa d'aglio
2 rametti di salvia fresca, tritata finemente
4 foglie di alloro
2 cucchiaini di rosmarino essiccato

7 tazze di acqua/succo in cui è stato bollito un pollo
sale e pepe nero macinato al momento
1 cucchiaio di senape di Digione
1/2 bicchiere di Marsala (o altro vino dolce)
2 cucchiai di farina

4 cucchiai di burro
400 grammi di salsicce, tritate finemente
6 tazze di pane sbriciolato

4 passaggi per preparare il tacchino ripieno al forno:

1. Preriscaldare il forno a 190 gradi Celsius. Trasferire il tacchino in una teglia da forno e immergere la garza nel burro fuso. Condisci l'uccello con sale e pepe. Spennellare il burro rimanente sopra l'uccello e coprire il petto con una garza per evitare che la pelle superiore si bruci prima della cottura. Aggiungere il sedano, la cipolla, l'aglio sbucciato, la salvia, l'alloro e il rosmarino intorno al tacchino nella padella.

2. Mettere la teglia al centro del forno. Lasciare in forno per 12 minuti per mezzo chilo. Dopo circa 2 ore di cottura, togliete la garza dalla parte superiore del petto e lasciate il tacchino in forno per un'altra ora. Se le punte delle ali iniziano a scurirsi, coprile con un foglio per evitare che si brucino. Dopo che il tacchino è pronto, toglilo dal forno e lascialo per 20-30 minuti finché non lo mangi.

3. Per preparare la salsa, aggiungere il vino e la senape nella padella e scaldare. Aggiungere 1/2 tazza di succo di zuppa in una piccola ciotola, aggiungere la farina, mescolare bene, aggiungere il resto del succo e versare nella padella. Lasciare in forno finché il composto non si addensa.

4. Per il ripieno, sciogliere 2 cucchiai di burro, aggiungere le salsicce e friggere. Mettere in una ciotola insieme alle verdure cotte in padella, aggiungere il resto del burro e il pangrattato. Lasciare per altri 6-8 minuti e condire con sale e pepe.


Ingredienti

  • una bustina di burro (temperatura ambiente)
  • un grosso spicchio d'aglio
  • 1 cipolla
  • 1 limone non zuccherato
  • 1 arancia non zuccherata
  • salvia, rosmarino, timo, prezzemolo & # 8211 verde, fresco
  • sale e pepe
  • musai un tacchino intero (il mio pesava 2,5 kg)

Innanzitutto, lascia che l'uccello raggiunga la temperatura ambiente.

Quindi preparare il burro aromatizzato.

Mescolare metà della quantità di burro con 1 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaino di pepe macinato al momento, 2 spicchi d'aglio passati al torchio e le erbe aromatiche tritate finemente (salvia, rosmarino, prezzemolo e timo). Mettilo da parte.

Preriscaldare il forno a 160 gradi C. (con ventola) o 180 gradi C (statico)

Tacchino

Rimuovere la gola e le interiora (di solito dal tacchino acquistato in commercio). Pulisci l'intero tacchino con un asciugamano, all'interno e all'esterno # 8211. Stai asciutto.

Con l'aiuto delle dita, la pelle sul petto dell'uccello si stacca facilmente. Se lavori lentamente riuscirai a sollevare tutta la pelle senza che si rompa e si attaccherà solo ai bordi. Il burro aromatizzato si addenserà effettivamente sotto la pelle. Ma attenzione a non fare buchi. Appiattire con i palmi in modo che il burro arrivi ovunque.

Riempire la cavità con cipolla tagliata in quarti, spicchio d'aglio tagliato a metà, quarti di limone e quarti di arancia e 2-3 gambi di ogni pianta.

Il burro rimanente si diffonde in superficie. Condire con sale e pepe macinato al momento.

Legò le zampe all'uccello in modo che non perdesse il suo ripieno e spiegasse le ali sotto di esso. Metti l'uccello sulla griglia. (Ho usato un vassoio con una griglia rimovibile.)

Il tempo trascorso nel forno dipende dalle dimensioni dell'uccello. Puoi usare il termometro o controllare di tanto in tanto le condizioni del tacchino in forno. Ho imparato che il tempo di cottura si calcola così: 25 minuti ogni 500 gr.

Regola la griglia del forno in modo che il tacchino si trovi al centro del forno.

Dopo circa 2 ore a 160°, aumentare la temperatura del forno a 220°C per altri 45 minuti. Ma ripeto il tempo dipende dalle dimensioni del tacchino.

Se hai un termometro da cucina,

Un tacchino cotto alla perfezione è quello che ha 75 gradi nel petto e 80 gradi nella coscia.

Soprattutto, lascia riposare il tacchino per almeno 45 minuti prima di tagliarlo.

Perché il tacchino viene lasciato riposare?

La carne risulterà più tenera e succosa perché si impregnerà dei succhi che avrà rilasciato durante la cottura.


Tacchino al forno per le feste & # 8211 video ricetta

Hai provato questa ricetta? Seguimi su @JamilaCuisine o tagga #jamilacuisine!

Miei cari, lo fate tacchino al forno per le vacanze? So che la ricetta del tacchino al forno è più una tradizione americana che rumena, ma anche in Romania inizia ad essere cucinata sempre più spesso per le feste. Innanzitutto perché è molto gustoso e non da ultimo più dietetico e leggero del maiale. Il tacchino al forno può essere estremamente gustoso se cotto correttamente.

Per prima cosa il tacchino va tolto dal frigo almeno un'ora prima di essere cotto, così raggiungerà la temperatura ambiente e si cuocerà bene e in modo uniforme. Se la togliamo subito dal frigo e la cuociamo ad alta temperatura, la carne risulterà dura e asciutta. Un'altra cosa molto importante è usare il burro da mescolare con le vostre erbe e spezie preferite e posizionarlo sotto la pelle del tacchino, nella zona del petto.

Inoltre usate il burro aromatizzato per massaggiare bene il tacchino all'esterno, in modo che sia ben ricoperto di burro e spezie. Per far aderire meglio il burro, strofinate la pelle del tacchino con della carta assorbente per farla asciugare perfettamente. Nella cavità del tacchino ho messo limone, aglio e cipolla. Insaporiscono il tacchino e puoi tirarli fuori e usarli in una salsa per servire. Puoi anche mettere le verdure nel vassoio, se vuoi. Nell'ultima ora di cottura potete anche mettere le patate, se vi piacciono. Lasciate questo meraviglioso tacchino in forno per due ore, due ore e mezza, a seconda delle sue dimensioni.

Quando è pronto, il tacchino dovrebbe essere ben rosolato e le cosce dovrebbero staccarsi facilmente dall'osso. Puoi anche testare il tacchino con un termometro per bistecche. Se non hai un termometro, pungi il tacchino nella parte più spessa del petto. Il succo che esce dal tacchino deve essere trasparente. Se è rosa, il tacchino non è pronto. Terminata la cottura, lasciate riposare il tacchino per mezz'ora. Sarà fragile e succoso. Servitela con la vostra guarnizione preferita e sarà perfetta. Se non vuoi cucinare un tacchino intero, puoi provare anche la mia ricetta involtino di tacchino.


Tacchino intero al forno

Ho pensato che fosse una grande sfida fare un tacchino intero, mi sbagliavo e ripeterò l'esperienza. Soprattutto quando siamo a un grande tavolo.

Ingrediente:

  • 1 tacchino intero, il mio pesava 4 kg
  • burro aromatizzato (ricetta sotto)
  • il ripieno, e per il sapore
  • 2 cipolle e metà
  • 1 limone o una piccola arancia tagliata in 4
  • 1 mela tagliata in 4
  • 2 era dafin
  • sale, nel mio caso 3 cucchiai
  • acqua, per me 2,5 l
  • 2 era dafin
  • grani di pepe
  • 1 pesce cipolla tritata
  • 4 spicchi d'aglio schiacciati
  • 1/2 cucchiaio di zucchero
  • 200 g di burro morbido
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 5 spicchi d'aglio schiacciati
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • 1-2 cucchiai di miscela di spezie di tacchino dal negozio (o pollo), facoltativo. Trovane uno che ti convincerà leggendo gli ingredienti. Se non usi questa miscela di spezie, che di solito contiene sale, aggiungi 1 cucchiaino di sale.

Ho comprato il tacchino pulito, bibilit, lo ammetto, ho messo le schegge per pulire il piccolo tulle randagio e hanno fatto un lavoro migliore dei saloni di epilazione permanente.

È ancora un fase opzionale, ma dipende dal tempo che hai a disposizione. Pazienza, il tempo che intercorre tra il momento dell'acquisto e quello della cottura, lo spazio disponibile nel frigorifero, e.

Se hai a che fare con un tacchino di campagna, direi di considerarlo.

Mi è capitato di comprare il tacchino (baby grill. Che mondo!) 3 giorni prima di Pasqua. E ho deciso che non valeva la pena congelare, scongelare e così via.

Quindi ho scelto di farlo passare attraverso la salamoia. Prima di tutto, questa salamoia è anche un metodo di conservazione. Che viene anche con un bonus di gusto e succosità.

Un'ulteriore ragione era che qualsiasi carne magra merita una spinta prima della cottura. Poiché hai il vantaggio di poter aggiungere varie spezie a questa salamoia. E la carne è sempre più succosa.

Usiamo in media 1 cucchiaio di sale per 1 litro d'acqua.

Ho controllato in quale vaso della casa poteva stare l'uccello.

Ho misurato quanta acqua servirebbe per rimanere coperto e ho messo, nel mio caso, 2,5 l di acqua riscaldata con circa 3 cucchiai di sale grosso mai prima, 2 foglie di alloro, pepe in grani, 1 pesce cipolla tritato, 4 spicchi d'aglio schiacciato e 1/2 cucchiaio di zucchero. L'ho tenuto sul fuoco finché il sale non si è sciolto e il succo è stato un po' profumato. Non l'ho fatta bollire, però, ma se avete pazienza potete farcela, la salamoia prenderà un aroma più intenso e coerente, inoltre potete stare tranquilli che avete fatto bollire l'acqua. Beh, almeno non sono sceso senza prima essermi spiegato. La parte noiosa è che devi aspettare che si raffreddi. Non vogliamo scottare il tacchino.

Ho messo il tacchino nella pentola, ci ho versato sopra il succo freddo e l'ho lasciato in frigo per circa 36 ore. Poiché non si adattava ai ripiani del frigorifero, ho estratto uno dei cassetti teoricamente destinati a frutta e verdura e ho posizionato lì la pentola.

Idealmente, la salamoia dovrebbe coprire completamente la carne. Ho usato un piatto per tenere il tacchino immerso nella pentola e ho messo un coperchio. Tuttavia, qualche ora dopo, lo rimettevo nella pentola, per assicurarmi che la salamoia penetrasse dappertutto, in modo uniforme, e che non entrasse in contatto con l'aria.

Il giorno prima di cuocerlo, l'ho tolto dalla salamoia e l'ho asciugato bene con carta da cucina.

Ho preparato il burro aromatizzato, mescolando gli ingredienti: 200 g di burro morbido, 3 cucchiai di olio d'oliva (è necessario non bruciare il burro), 1 cucchiaino di pepe, 5 spicchi d'aglio schiacciato, una manciata di prezzemolo tritato, 1-2 cucchiai di composto di tacchino spezie dal negozio (o per il pollo).

Poi sono andato all'operazione di massaggio al burro. :)

Stacchiamo delicatamente la pelle dal petto del tacchino, mettendoci sotto la mano, facendo molta attenzione a non romperla. Introduciamo nel portafoglio formato tra la pelle e il petto di tacchino una parte del burro aromatico e lo spalmiamo su tutto il petto. In particolare, ha bisogno di grasso e succosità extra.

Con il resto del burro, massaggiamo il tacchino all'esterno, all'interno, nella cavità, ovunque.

L'ho incartato e messo in frigo fino al giorno dopo.

Il giorno dopo l'ho tirato fuori dal frigo circa 2-3 ore prima di metterlo in forno. Sì, lo sai, in modo che possa raggiungere la temperatura ambiente e non resistere a shock termici che danneggerebbero la tenerezza.

Il funzionamento della stagnola è un po' disordinato e ci vuole pazienza per uniformare un po' il burro aromatico, che si è indurito qua e là. Ma non ci vuole molto.

Seguì il riempimento. Gli dà sapore.

Ho insaccato nella cavità del tacchino un'arancia tagliata in 4, una mela e 2 cipolle a metà. Un po' di sale e pepe in più.

Leghiamo le gambe e, se possibile, le ali vicino al petto.

Infornare, al gradino più basso, a 170-175 gradi C. Con il petto in su. Mettiamo anche un po' d'acqua (circa una tazza) nella pentola a vapore e in modo che non si bruci.

A un certo punto ho dovuto coprirmi il petto in modo che non si bruciasse. Ho tagliato un rettangolo di carta da forno e ci ho coperto il petto.

Di tanto in tanto, circa mezz'ora, versiamo il succo rimasto nella padella sul tacchino.

L'ho tenuto in forno per circa 2,5 ore. Specifico perché dipende molto dal forno.

Trascorso questo tempo, ho controllato la temperatura interna della polpa con un termometro. Dovrebbe essere intorno agli 80 gradi C. Mi sembra, tuttavia, che l'indicatore sia balzato a più. Tuttavia, è uscito un tacchino succoso. E sì, ben fatto.

Ho tolto il tacchino dalla teglia e l'ho lasciato riposare in un'altra teglia, coperto con un foglio di alluminio.

Nel vassoio in cui ho cotto il tacchino, dove ha lasciato un sugo delizioso, ho messo delle patate e delle carote. Per coincidenza, ho trovato carote viola, arancioni, gialle e patate bianche e viola.

Ho alzato la temperatura del forno a 220°C e ho messo le patate e le carote, sulle quali ho messo una polvere di sale grosso mai prima e che ho unto da tutte le parti con il succo della teglia. In circa 20-30 minuti erano pronte.


1. Scongelare il tacchino: in frigorifero ci vogliono 2-3 giorni, a temperatura ambiente ci vogliono circa 1 giorno, in acqua fredda 10-12 ore. Eliminate le interiora e sciacquate il tacchino.

2. Quindi preparare il ripieno: mescolare il pane con il latte caldo. Tritare il fegato e la pancetta. Soffriggete la pancetta e la cipolla, aggiungete il fegato e fate rosolare il tutto velocemente. Amalgamare il tutto con il pane, le spezie e infine l'uovo.

3. Ungere il tacchino dentro e fuori con sale e pepe. Riempire il tacchino e cucire con cordoncino di cotone sul fondo e sul collo. Legare in modo tale che i boccioli siano vicino al corpo.

4. Ungere il tacchino con grasso fuso. Adagiate il tacchino su un lato in una teglia (forse va sostenuto con un foglio di alluminio fatto di bozzolo). Mettere in forno a 175 gradi nella parte inferiore del forno. Friggere per circa 30 minuti, girare dall'altro lato e friggere per circa 30 minuti. Quindi alza il petto e friggi di nuovo. Calcolare circa 45 minuti per kg. (Totale 2 - 2,5 volte.)

Coprire il petto con un foglio di alluminio se si scurisce troppo. Prova con un andrea nel muscolo della coscia. Quando il succo è incolore la carne è pronta. Lasciare riposare il tacchino sotto un foglio di alluminio mentre si prepara la salsa. 5. Diluire la salsa nella padella con l'acqua. Filtrare la salsa e diluire con acqua o acqua con Vegeta fino a diventare circa 6 dl. Far bollire la salsa e mescolare e 4 cucchiai di farina mescolati in poca acqua fredda. Far bollire la salsa per qualche minuto. Metti circa 1 giorno di panna acida e soia (sale) o sherry.

Il tacchino ripieno per Natale va servito caldo, con la vostra guarnizione preferita.
Ricetta proposta da Elena.


Tacchino ripieno al forno

Non fraintendetemi, non voglio assolutamente rubare la ricetta tradizionale americana, ma onestamente l'ho bramata dopo aver visto così tanti film con il grande tacchino del "Ringraziamento". Quindi ecco una ricetta americana per generare, rubata con le migliori intenzioni possibili.

Ingredienti: un tacchino senza interiora di 4-5 kg, 1 l di brodo di pollo, 1 tazza di funghi secchi, 1 tazza di cipolla tritata, 1 tazza di sedano tritato, 1 tazza di peperone verde tritato, 1 cucchiaio di olio vegetale, cospargere di tacchino extra, 1 cucchiaio sale grosso, extra tacchino plus, 4-5 fette di pane a dadini, 1 tazza di ciliegie secche non zuccherate, 1/2 tazza di noci pecan tritate, 2 uova intere sbattute, 2 cucchiaini di salvia secca, 2 cucchiaini di prezzemolo essiccato, 1/2 cucchiaino di nero macinato fresco pepe, più per condire il tacchino.

Preriscaldare il forno a 200°C. Scaldare il brodo di pollo, versarlo sui funghi secchi e lasciarli in ammollo per 35 minuti. Mescolare la cipolla, il sedano e il pepe con il sale e il pepe e metterli su una teglia per 25 minuti.

Aggiungere i cubetti di pane e rimettere la teglia in forno per altri 10 minuti. Scolare i funghi, mettere da parte una tazza di zuppa. Tritare i funghi e mescolarli con le verdure, le ciliegie, la zuppa, le noci, le uova, la salvia, il prezzemolo e il pepe. Amalgamare il tutto a mano, poi mettere il composto nel microonde, alla massima temperatura, per 6 minuti.

Nel frattempo cospargete bene l'uccello con l'olio, quindi riempite velocemente il tacchino con il composto caldo. Lo mettiamo su una griglia, lo condiamo con sale e pepe e lo mettiamo in forno. Dopo 45 minuti, abbassare la temperatura a 170°C e lasciare per altri 60-75 minuti. Servire subito. Buon appetito!


Tacchino ripieno al forno

Non fraintendetemi, non voglio assolutamente rubare la ricetta tradizionale americana, ma onestamente l'ho bramata dopo aver visto così tanti film con il grande tacchino del "Ringraziamento". Quindi ecco una ricetta americana per generare, rubata con le migliori intenzioni possibili.

Ingredienti: un tacchino senza interiora di 4-5 kg, 1 l di brodo di pollo, 1 tazza di funghi secchi, 1 tazza di cipolla tritata, 1 tazza di sedano tritato, 1 tazza di peperone verde tritato, 1 cucchiaio di olio vegetale, cospargere di tacchino extra, 1 cucchiaio sale grosso, extra tacchino plus, 4-5 fette di pane a dadini, 1 tazza di ciliegie secche non zuccherate, 1/2 tazza di noci pecan tritate, 2 uova intere sbattute, 2 cucchiaini di salvia secca, 2 cucchiaini di prezzemolo essiccato, 1/2 cucchiaino di nero macinato fresco pepe, più per condire il tacchino.

Preriscaldare il forno a 200°C. Scaldare il brodo di pollo, versarlo sui funghi secchi e lasciarli in ammollo per 35 minuti. Mescolare la cipolla, il sedano e il pepe con il sale e il pepe e metterli su una teglia per 25 minuti.

Aggiungere i cubetti di pane e rimettere la teglia in forno per altri 10 minuti. Scolare i funghi, mettere da parte una tazza di zuppa. Tritare i funghi e mescolarli con le verdure, le ciliegie, la zuppa, le noci, le uova, la salvia, il prezzemolo e il pepe. Amalgamare il tutto a mano, poi mettere il composto nel microonde, alla massima temperatura, per 6 minuti.

Nel frattempo cospargete bene l'uccello con l'olio, quindi riempite velocemente il tacchino con il composto caldo. Lo mettiamo su una griglia, lo condiamo con sale e pepe e lo mettiamo in forno. Dopo 45 minuti, abbassare la temperatura a 170°C e lasciare per altri 60-75 minuti. Servire subito. Buon appetito!


Video: Punjeni pureći rolati u umaku od senfaRolled and stuffed turkey breast with mustard sauce