it.mpmn-digital.com
Nuove ricette

Zuppa di polpette di pesce

Zuppa di polpette di pesce


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ho tritato finemente le verdure. Ho messo a rassodare la cipolla in poco olio, quando ha cambiato colore ho aggiunto la carota e la pastinaca tritata e le rondelle. Ho lasciato per 2 minuti, poi ho aggiunto anche il peperoncino tritato. Ho lasciato cuocere il tutto per qualche minuto, poi ho spento con acqua calda.

Mentre le verdure cuocevano, ho preparato le polpette.

Ho scelto bene la carne dalle ossa, poi l'ho macinata con un frullatore a immersione (era un po' una seccatura per il robot, e soprattutto perché il frullatore a immersione ha svolto egregiamente il suo lavoro). Nella carne macinata ho aggiunto la cipolla tritata finemente, i 2 cucchiai di riso semicotto, 1 cucchiaino di delicatezza, una polvere di pepe e prezzemolo tritato finemente. Ho mescolato bene, ho aggiunto qualche goccia d'acqua e ho formato le polpette.

Quando le verdure erano quasi cotte, ho aggiunto i 2 cucchiai di riso crudo, e dopo qualche minuto ho aggiunto i periodi.

Come puoi vedere, non metto le uova nelle polpette, ma ho imparato un altro metodo da mia zia:

Ho sbattuto le 2 uova con un po' di sale e ho aggiunto 2-3 cucchiai d'acqua. Con una spatola ho messo le polpette nella ciotola con le uova sbattute (il numero delle polpette non deve essere molto grande), mi sono azzardato un po' affinché l'uovo "bagnasse" tutte le polpette da tutti i lati, poi con una frusta le tiro fuori della ciotola e lasciarli scolare un po', quindi unirli al sugo della zuppa. E la figura si ripete finché non finiamo le polpette.

Quando le polpette iniziano a lievitare sopra, metto i pomodori tagliati finemente e il concentrato di pomodoro e faccio bollire per 10 minuti. Ho aggiunto il borscht e la delicatezza e ho lasciato bollire per un po'. Quando il tutto è stato pronto, ho spento il fuoco e ho aggiunto il prezzemolo e il larice tritati finemente.

Buon appetito!


Zuppa di polpette

Anch'io sono entrata nel mondo e ho provato la zuppa di polpette & come ci sono riuscita?! Non mi andava molto d'accordo con le polpette, quindi non mi mancava molto, gli ingredienti si trovavano ovunque andassi, ma & # 8230Per i miei piccoli mi sono messo al lavoro e l'ho fatto, purtroppo anche lui non ne aveva molto successo. Zuppa molto buona, ma la carne era avara e non volevano mangiare le polpette. La prossima volta penso che rimarremo sul pollo o cambieremo negozio. Abbiamo anche fatto una zuppa di polpette messicane con carne mista, tritata finemente e ci è piaciuta molto. Ho degli appuntamenti con le parole avare del periodo comunista!

Ingrediente:
1 litro di zuppa o acqua con dado concentrato
1 cipolla
1 carota
1 peperone verde
1 gambo di sedano (sedano)
levistico
prezzemolo verde
borsa magica
250 gr di carne di maiale macinata
1 o
1 cucchiaio di riso crudo
sale

Mettere la zuppa in una pentola e portare a bollore.
Tagliate tutte le verdure a cubetti e aggiungetele alla zuppa.
Fino a quando le verdure saranno cotte, formare le polpette.
Mescolare la carne macinata con l'uovo e un cucchiaio di riso.
Quando la zuppa bolle, aggiungi le palline fatte con la composizione di carne macinata.
Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 15-20 minuti.
Aggiungere il borscht magico, il larice e il prezzemolo verde.


Zuppa di polpette di pesce

Verdure e cipolle, grattugiate con una grattugia a fori larghi, fatele cuocere per 2 minuti con 2 cucchiai di olio. Spegnete poi il tutto con 11/2 l di zuppa di pesce bollente e fate bollire fino a quando le polpette saranno pronte. Il pesce, senza troppe lische, viene ripulito dalle squame e dalla pelle e quindi viene tolta la carne, passando con il coltello lungo la spina dorsale da entrambi i lati. La carne ottenuta, circa 250 g, viene ripulita da tutte le ossa e passata al tritacarne, insieme al bagel ammollato e ben strizzato. Al trito aggiungete un cucchiaino di cipolla tritata finemente o finemente tritata, un uovo intero, farina, un pizzico di pepe, prezzemolo e sale e mescolate bene. Lische, testa e pelle di pesce vengono prima bollite con acqua che spegne le verdure. Quando le verdure saranno ben cotte, aggiungete la zuppa a piacere o quant'altro a portata di mano, aggiustando il gusto con il sale. Dalla composizione delle polpette, prelevare con un cucchiaino imbevuto nella zuppa una quantità circa della grandezza di un'oliva, darle una forma tonda nel cucchiaino e farla andare nella zuppa bollente. Quando tutte le polpette saranno pronte, fate sobbollire per circa 15 minuti. La zuppa non si raddrizza. Come servire Per insaporire aggiungere il larice

Tra le alternative alla ricetta Zuppa di polpette di pesce, noi raccomandiamo:


Zuppa di carne di pesce

La zuppa di carne è una preparazione ricca di vitamine, indispensabile soprattutto nella stagione fredda. Ha un sapore aspro ma ricco, ed è un piatto molto apprezzato dalle massaie e dalle loro famiglie. Ciò non toglie che la zuppa di polpette non si trovi nei menù di molti ristoranti, in diverse varianti.

Anche se la ricetta classica delle polpette è a base di carne di maiale, esistono anche delle alternative, come pollo, vitello o, come in questa ricetta, pesce.

Ingredienti

  • 800 g di pesce bianco (merluzzo, lucioperca, eglefino, persico, ecc.)
  • 1-2 peperoni rossi
  • verdure grattugiate (un misto di carota, sedano, prezzemolo)
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori
  • 2 fette di pane
  • 1 o
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • borscht o succo o sale al limone
  • levistico
  • sale qb

Metodo di preparazione

Per prima cosa friggete le verdure in 2 cucchiai di olio. per 2 minuti.

Il pesce pulito è filettato. Conservare la testa e le ossa e lessarle in 1,5 l d'acqua.

La carne di pesce ottenuta viene passata nel tritacarne insieme al pane imbevuto d'acqua e ben strizzato. Dovresti avere una quantità di carne intorno ai 250 grammi.

Sopra il composto di carne aggiungere 1 cucchiaio di cipolla grattugiata, uovo, farina, sale qb, pepe, prezzemolo tritato e mescolare bene.

Dopo che l'acqua con le lische avrà fatto bollire per qualche minuto, scolatela e aggiungetela sulle verdure indurite.

Quando le verdure saranno cotte, aggiungete il borscht e poi aggiustate di sale.

Dalla composizione dei peli si formano delle palline che vengono aggiunte una ad una alla zuppa.


Ho preso questa ricetta per la zuppa di polpette dal libro di Radu Anton Roman, "Piatti, vini e costumi rumeni" e l'ho adattata a quello che abbiamo in dispensa.

La zuppa di polpette è una zuppa tradizionale in Romania. Le più comuni sono le polpette di manzo, ma possono essere di pollo o di pesce. La composizione è un po' diversa, a seconda del tipo di carne (ad esempio il pane si mette sulle polpette di pesce e non sul riso, ma sono altrettanto gustose.

Se prepari le polpette di pollo e usi il pollo di campagna, ti suggerisco di far bollire prima la carne, poi di darla al robot per tritarla. E se avete più carne potete fare anche le polpette per il secondo piatto, come quelli della nonna . Metti accanto a loro una guarnizione di patate o di riso, insieme alla salsa, e avrai in tavola sia il primo che il secondo.

Il borscht può essere aggiunto alla zuppa (per chi lo preferisce) e può essere servito con peperoncino marinato o fresco. Inoltre, aggiungendo della panna montata con un uovo si può ottenere una deliziosa zuppa di polpette greca.

Tritare finemente la carne e la cipolla e grattugiare la carota. In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti con l'uovo, il riso, il sale, il pepe e il prezzemolo e mescolate fino ad ottenere una composizione omogenea. Vengono realizzati anelli di diametro 1,5-2 cm

Metti una pentola da 1,5 litri sul fuoco a fuoco basso

Cipolle, carote, candeggina, peperoni vengono tritati finemente, tritati finemente e bolliti in acqua.

Pelare le patate e tagliarle a cubetti di 1 cm. Poi metteteli nella pentola.

Aggiungere le polpette e cuocere per altri 15-20 minuti fino a cottura del riso.

Mihai Preda

Ciao. Sono Mihai. Cuoco di famiglia. Insomma, cucino per la mia famiglia e di tanto in tanto per gli amici. Non sono un professionista, ma cucino per diletto. Se sei arrivato qui, significa che hai appena letto una ricetta scritta da me. Spero vi sia piaciuto (non dimenticate di apprezzarlo cliccando sulle stelline in alto) e vi auguro tanto successo per provarlo anche voi. Continua a cercare le altre ricette sul sito. Se hai suggerimenti puoi scrivermi utilizzando la pagina Contatti. "Sto cucinando!" e buon appetito!" ai tuoi desideri.


Zuppa di polpette di soia

Ingredienti necessari:

Come preparare la zuppa di polpette di soia:

Lessate i semi di soia in mezzo litro di acqua salata per circa 20 minuti. Nel frattempo pulite le verdure, grattugiate la carota e il sedano, tritate finemente la cipolla, il peperone, la patata, il prezzemolo e il larice.

Lessate le verdure in un'altra pentola con acqua e sale, e quando la soia sarà pronta, scolatela e aggiungete la cipolla, la farina, il riso lavato e l'olio, mescolando fino ad ottenere una composizione omogenea, dalla quale formerete le polpette.

Aggiungere le polpette nella pentola dove stanno bollendo le verdure e quando sono quasi pronte versare il borscht o il succo di limone per inacidire la zuppa e lasciare la pentola sul fuoco per altri 10 minuti. Alla fine aggiungete il prezzemolo e il larice, per un sapore particolare.


La ricetta della migliore zuppa di polpette svelata da una casalinga della Transilvania. Non ti stancare!

Zuppa di polpette. Le zuppe sono consigliate anche dai nutrizionisti come alimento completo ed equilibrato, che ci idrata, nutre e allo stesso tempo ci aiuta a mantenere la nostra figura. Sebbene la maggior parte delle persone tenda a mangiare più zuppe quando fa freddo, si consiglia di mangiarle calde in estate.

Oggi vi presentiamo una ricetta transilvana per la zuppa di polpette, rivelata da una casalinga, che non verrà rifiutata da nessun membro della famiglia.

Ingredienti necessari per la zuppa di polpette:

& # 8211 600 g di carne macinata
& # 8211 2 cipolle
& # 8211 3 carote
& # 8211 1 pepe
& # 8211 1 filo di pastinaca
& # 8211 1 sedano piccolo
& # 8211 1 radice di prezzemolo
& # 8211 1 gulie
& # 8211 1 grande rosso
& # 8211 6 cucchiai di riso
& # 8211 2 uova
& # 8211 1 cucchiaino di paprika
& # 8211 200 g di panna (lattina e senza)
& # 8211 prezzemolo, larice
& # 8211 sale, pepe, aceto o succo di limone

Come preparare la zuppa di polpette:

Step 1: Mondate, lavate e poi tagliate a cubetti carote, peperoni, pastinache, gulia, prezzemolo e cipolle

Step 2: Mettere tutte le verdure in una pentola con 4 litri di acqua e farle bollire

Step 3: A parte, fai bollire 500 ml di acqua, nella quale aggiungi 3 cucchiai di riso quando bolle. Scottatelo per due minuti, poi mettetelo sotto un getto di acqua fredda.

Fase 4: Mescolare la carne macinata, il riso precotto, gli albumi delle due uova, una cipolla tritata, prezzemolo, paprika, sale e pepe per preparare le polpette. L'asciugacapelli dovrebbe essere il più piccolo possibile.

Passaggio 5: Quando le verdure nella pentola capiente sono bollite, aggiungi i restanti 3 cucchiai di riso e poi le polpette.

Passaggio 6. Lasciare la zuppa sul fuoco per circa 20 minuti, quindi aggiungere i pomodori a cubetti.

Step 7: Fate bollire per un massimo di 10 minuti, poi spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo.

Tappa 8: Quando la zuppa si sarà raffreddata, aggiungete la panna mescolata ai restanti due tuorli. La crema non è obbligatoria! Puoi consumarlo senza!

Passaggio 9: aggiungere a piacere con aceto o succo di limone e aggiungere sale e pepe a piacere.

Step 10: Tutto quello che devi fare è goderti la zuppa di polpette con un peperoncino!

Se ti è piaciuta la ricetta della zuppa di polpette, leggi altre RICETTE QUI.


1. Lavare le ossa e lessarle in acqua salata. Raccogliete la schiuma che si sarà formata e, dopo mezz'ora di cottura, togliete le lische dal succo. Lavate e tritate finemente la cipolla, la carota e il peperone e aggiungete sopra il brodo di ossa.

2. Mentre le verdure stanno bollendo, preparare le polpette come segue: lessare il riso per 4-5 minuti, scolare l'acqua, mescolare in una ciotola con la carne macinata e l'uovo sbattuto. Cospargete con un pizzico di sale e mescolate bene. Metti il ​​fuoco a fuoco basso e, con un cucchiaino, prendi dalla composizione la carne da cui sono fatte le polpette. Mettili nella pentola e lasciali bollire per 20-30 minuti.

3. Lessare a parte il borscht, versarlo nella pentola, aggiustare di sale e aggiungere la zuppa in qualche bollore. Spegnere il fuoco e aggiungere le verdure tritate finemente.


Zuppa di polpette di pesce

Attraverso i nostri ricettari con ricette ancestrali, troviamo spesso piatti meno comuni, anche se gli ingredienti utilizzati sono comuni nella cucina rumena e la preparazione non è raffinatezza culinaria come vediamo abbastanza spesso negli spettacoli televisivi.

Dei nostri, rumeni, più o meno & #8220dambovitene & #8221! Nella fretta del tempo, le casalinghe di oggi, con meno tempo a disposizione per cucinare, ricorrono a ricette lette/viste attraverso libri di specialità/programmi televisivi. Mi è difficile capire alcuni spettacoli culinari, competizioni (obiettivo dichiarato & #8211 di trovare dei giovani rumeni con un futuro in gastronomia), in cui non vengono promosse le vecchie ricette rumene (nessuno dice di farle uguali e non per adattarli alle idee attuali dei concorrenti), si evitano gli ingredienti rumeni di qualità (in teoria solo, promuoviamo i prodotti locali, ma in realtà boicottiamo i produttori rumeni che utilizzano verdure e frutta portate da turchi e greci), e i vincitori di il concorso in seguito lotta nella mediocrità, raramente sentendone parlare.

Sarei felice se nelle scuole superiori per cuochi e pasticceri che stanno ancora iniziando ad affermarsi timidamente nel nostro paese, principalmente, si prendesse in considerazione la conservazione della cucina tradizionale rumena. Nei corsi per cuochi e pasticceri, della durata di 6-8 mesi, organizzati dalle aziende per la qualificazione della forza lavoro per sopperire alla mancanza di questi mestieri nel mercato del lavoro, faccio fatica a credere che si tratti di preservare tradizioni ancestrali così a lungo come i giovani che poi svolgono queste attività attraverso ristoranti e pasticcerie non preparano ricette per i nostri anziani, e negli elenchi dei piatti di tali località non li trovi nemmeno scritti. Oltre alle cozze alla griglia, con senape o bistecche alla griglia o salsicce alla griglia, raramente si trovano altri piatti rumeni, ancestrali. Nelle pensioni, negli ultimi anni, da quando ci siamo avviati a livello statale per muovere qualcosa attraverso il turismo, stiamo cercando di preparare ricette più tradizionali del luogo in occasione delle feste religiose di Natale & #8211 tacchino in vassoio o maialino nel vassoio e agnello pasquale & # 8211 nel vassoio. Ai matrimoni e ai battesimi, il menu prevede ancora sarmale di maiale con polenta e peperoncino (dove finiranno il rafano e la cipolla rossa?) e la zuppa di pancia con aceto e peperoncino (ma senza rafano e aglio!). Gli antipasti serviti alle feste sono per lo più composti da salsicce acquistate al mercato e qualcosa di sofisticato dagli chef locali, se non si sa cosa capire né dal gusto né dall'aspetto. Anche le guarnizioni alla griglia, anche in piena estate, sono preparate da miscele di verdure surgelate e/o funghi surgelati, acquistate da maeket. I prezzi, invece, sono come se un esercito di cuochi lavorasse duramente su pentole e padelle la vigilia e il giorno in questione.

Quali golosità prepariamo dal ricettario di famiglia? Molte delle casalinghe più giovani di oggi trovano una vera stranezza servire un piatto basato su una ricetta ereditata dagli anziani in cui è associato a peperoni / zucca ripieni di succo di verdura & #8211 zuppa di zucca ripiena di carne macinata o carne di sugo & # 8211 Zuppa di peperoni ripiena di carne macinata. Nella famiglia, zuppe & # 8211 zuppa di potroace, zuppa affumicata, zuppa di montone acida con succo di cavolo, zuppa di polpette, zuppa di pesce e zuppe & # 8211 zuppa di gnocchi, zuppa di pasta fatta in casa, zuppa di crema di funghi occupano un posto importante. Prepariamo anche zuppa di ortiche con leurda, zuppa di loboda, zuppa di leurda e insalata, zuppa di zucca, zuppa di cavoli. Fin da piccoli i miei figli erano abituati a questi piatti, anche se adesso, quando sono più grandi, ognuno a casa sua, alcuni di loro sorridono poco per motivi che personalmente mi mancano.

Ingredienti necessari nella ricetta: filetti di pesce (merluzzo, fitofago, nasello), verdure (cipolla, carota, sedano, pastinaca, prezzemolo), cipollotto, larice verde, riso, sale grosso, pepe in grani, olio di colza/olio di pollame, succo di pomodoro.

Ingredienti

  • filetti di pesce,
  • ortaggi a radice (carote, cipolle, prezzemolo, pastinaca, sedano),
  • Riso,
  • strutto di uccelli / olio di colza / olio di girasole.

Il filetto di pesce viene ripulito dalle ultime lische e dalla pelle.

La carne del pesce viene tagliata a pezzetti, con un coltello o passata al tritacarne.

In una padella, soffriggere in olio di colza o strutto di pollame (preferibilmente grasso d'oca per un gusto speciale per la gioia dei buongustai professionisti) cipolle rosse tritate finemente e riso non lavato sotto un getto di acqua fredda.

Ricetta passo passo

  1. Pulire i filetti di pesce & # 8217 dalle ossa e dalla pelle. Tritare la carne di pesce.
  2. Tritare finemente le cipolle e il riso nello strutto di pollame.
  3. Indurire il pesce macinato con cipolla e riso.
  4. Aggiungere le uova di gallina, fresche, nella composizione delle polpette per legarle.
  5. Temperare in una pentola da minestra, nello strutto di pollame, le radici date sulla grattugia grossa.
  6. Aggiungere l'acqua bollita nella pentola della zuppa e portare a ebollizione.
  7. Formare delle palline dal composto per le polpette e aggiungere alla zuppa bollente. Lessare le polpette a fuoco medio.
  8. Servire la zuppa di polpette con sopra del larice verde e polenta calda e peperoncino.

Qualche segreto culinario! Per mantecare il riso, aggiungere un dito di vino bianco secco, mescolato con acqua fredda.

Perché non laviamo il riso? Sotto un getto di acqua fredda, l'amido viene rimosso con l'acqua di lavaggio. L'amido è necessario per legare le polpette, non per dissolversi nel liquido in cui bolliranno.

Al termine dell'indurimento della cipolla, aggiungete il larice tritato finemente.

Aggiungete nella padella la carne di pesce tagliata finemente e fate cuocere insieme alla cipolla e al riso.

Insaporite con sale grosso e pepe in grani appena macinato.

Nella composizione, aggiungi le uova di gallina per legare le polpette, non per scioglierle nel liquido bollente. Per il colore della preparazione aggiungere un cucchiaio di concentrato/succo di pomodoro.

La composizione viene omogeneizzata utilizzando un cucchiaio di legno.

In una casseruola fate cuocere un composto di radici (carota, pastinaca, prezzemolo, sedano, cipollotto) date su una grattugia grande e un misto di peperoni e pomodori nel lardo di pollame.

Non è obbligatorio! Aggiungete un po' di concentrato/succo di pomodoro se volete che la preparazione finale si colori leggermente.

Sopra le verdure calde aggiungere acqua calda e portare a bollore.

Con un cucchiaio toglietelo dalla padella dove si è indurito il composto per le polpette e formate delle palline che si aggiungono al succo di verdura bollente.

Far bollire la zuppa a fuoco medio fino a quando le polpette non saranno cotte e saliranno in superficie.

Aggiungere il larice verde tritato finemente.

La zuppa di polpette di pesce viene servita in piatti fondi cosparsi di larice verde tritato (prezzemolo verde).

Alternative culinarie! La zuppa di polpette di pesce può essere servita in agrodolce con succo di cavolo / succo di cetriolo / succo di limone / succo di sottaceto / corcoduse.

Il succo acido viene bollito separatamente, la schiuma formata viene raccolta e rimossa. L'acido viene aggiunto alla zuppa. La zuppa va fatta bollire per pochi minuti.

La zuppa di polpette di pesce va benissimo, per la gioia di tutti i buongustai, polenta calda e peperoncino.

Buon appetito voi fratelli buongustai e voi fratelli buongustai ovunque, ovunque voi siate nel mondo! Prepara con fiducia le nostre ricette ancestrali e non ti mancheranno i piatti a cui eri abituato i tuoi genitori e i tuoi nonni. Mangiavano di tutto, ma con moderazione, raramente si ammalavano e vivevano per molti anni. Cercavano di utilizzare solo ciò che coltivavano da soli nel proprio cortile e nel proprio orto. Acquistavano al mercato solo ciò che gli mancava, alla fiera settimanale, dove i produttori rumeni della zona portavano le loro eccedenze. All'aprozar sono state trovate anche verdure. Ogni casalinga metteva in dispensa/cantina/fienile le lattine con tutto il necessario per l'inverno per cucinare a casa propria.


Video: Կոլոլակով ապուր իմ բաղադրատոմսով


Commenti:

  1. Vudobar

    Auguri di festa! Auguro salute all'amministratore ea tutti i visitatori. Ci sarà la salute, ci sarà tutto il resto!

  2. Brant

    non super ma neanche male

  3. Aethelstun

    Non ho capito cosa hai in mente?

  4. Dov

    Penso che abbia torto. Sono sicuro. Scrivimi in PM, parla.

  5. Garbhan

    Colmare il gap?

  6. Nikonris

    Sono definitivo, mi dispiace, ma non mi avvicina assolutamente.



Scrivi un messaggio