it.mpmn-digital.com
Nuove ricette

Panna Cotta al Melograno

Panna Cotta al Melograno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Ingredienti

  • Olio vegetale spray antiaderente
  • 3 cucchiai più 2 tazze di succo di melograno (come Pom)
  • 2 cucchiaini di gelatina non aromatizzata
  • Sbucciare 1 arancia, tagliata a listarelle con il pelapatate
  • 1/2 tazza di succo d'arancia fresco

Preparazione della ricetta

  • Spruzzare sei stampini da 3/4 di tazza o tazze di crema pasticcera con uno spray antiaderente. Mettere 3 cucchiai di succo di melograno in una piccola ciotola. Cospargere la gelatina; lasciare riposare 10 minuti. Nel frattempo, scaldare 2 tazze rimanenti di succo di melograno, zucchero e sbucciare in una casseruola grande a fuoco alto, mescolando per sciogliere lo zucchero. Far bollire fino a quando lo sciroppo si riduce a 1 1/4 di tazza, circa 10 minuti. Togliere dal fuoco.

  • Rimuovere la buccia dalla padella; trasferire 1/3 di tazza di sciroppo in una ciotolina e mettere da parte per la salsa. Aggiungere la miscela di gelatina allo sciroppo caldo rimasto nella padella e mescolare fino a quando non si sarà sciolto. Aggiungere il succo d'arancia e la panna da montare, quindi il latticello. Sforzo. Dividere tra stampini preparati. Raffreddare fino al set, almeno 4 ore o durante la notte. Coprire e raffreddare la salsa separatamente.

  • Esegui il coltello lungo il bordo degli stampini; capovolgere sui piatti. Condire con salsa e servire.

  • SUGGERIMENTO TEST IN CUCINA: Non sprecare la buccia d'arancia: fa una guarnizione attraente. Toglietela dallo sciroppo e fatela raffreddare, poi affettatela sottilmente per il lungo. Mescolalo con 3 cucchiai di zucchero in una piccola ciotola; coprire e raffreddare.

Ricetta di Bon Appétit Test Kitchen,

Contenuto nutrizionale

Una porzione contiene: Calorie (kcal) 252,49 % Calorie da Grassi 15,0 Grassi (g) 4,23 Grassi Saturi (g) 2,63 Colesterolo (mg) 16,10 Carboidrati (g) 51,97 Fibre Alimentari (g) 0,11 Zuccheri Totali (g) 50,98 Netti Carboidrati (g) 51,86 Proteine ​​(g) 3,28 Sezione recensioni

Panna Cotta al Melograno

Panna Cotta al litchi:
Apri la lattina di litchi e versa i litchi e lo sciroppo in un robot da cucina. Lavorare fino a quando il composto è liscio. Ci saranno ancora piccoli pezzi di polpa e polpa di litchi. Filtrare in un misurino fino ad ottenere 1 tazza di liquido limpido.

Mettere 3 cucchiai di acqua fredda in una piccola ciotola e cospargere la gelatina sopra. Lascia stare mentre fai il passaggio successivo.

Unire il liquido del litchi, la panna, il latte e lo zucchero in una casseruola media. Scaldare a fuoco medio, mescolando, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e non avrà raggiunto il bollore.

Togliere la miscela di litchi dal fuoco e aggiungere la gelatina. Mescolare fino a quando la gelatina è completamente sciolta e amalgamata.

Dividere il composto nei bicchieri e conservare in frigorifero fino a quando non si sarà rassodato, almeno 2 ore.

Gelatina di melograno:
Mettere 3 cucchiai di acqua fredda in una piccola ciotola e cospargere la gelatina sopra. Lascia stare mentre fai il passaggio successivo.

Unire il succo di melograno e lo zucchero in una casseruola media e scaldare a fuoco medio, mescolando fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.

Aggiungere la gelatina e mescolare fino a quando non è completamente sciolta e amalgamata.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per circa 10 minuti.

Versare il composto di melograno sulla panna cotta e conservare in frigorifero fino a quando non si sarà rassodata, circa 2 ore.


I 10 migliori dessert per i fan del melograno

I melograni sono uno degli alimenti più salutari al mondo. Sono conosciuti come frutti salutari per il cuore, possono aiutarci a perdere peso e hanno anche proprietà antinfiammatorie. Questi sono solo alcuni degli ingredienti che si ottengono mangiando questo frutto, e dobbiamo dire che ha anche un sapore delizioso!

Come molti altri frutti, i melograni possono essere utilizzati nella preparazione di dolci. Puoi usare molti modi nella tua cucina e in questo articolo ti mostriamo dieci fantastiche ricette che ti aiuteranno a prendere una decisione. Che tu voglia più torte o creme, qui troverai ricette per tutti i gusti!

1. Panna Cotta al Litchi e Melograno

La panna cotta è uno dei dolci più prelibati della cucina italiana, e vi consigliamo assolutamente di provarla con la gelatina di melograno. Ecco gli ingredienti che vi servono per prepararla: 1½ cucchiaino di gelatina in polvere, 1 tazza di succo di melograno e ½ tazza di zucchero, mentre per la panna cotta occorrono 1 lattina (14 once) di litchi sciroppati, 2 cucchiaini di gelatina in polvere, 1 tazza di panna, 1 tazza di latte intero e 2 cucchiai di zucchero

2. Torta Di Mele Con Glassa Di Melograno

Pronto in un'ora, questo ciambellone è l'ideale per chi ama le torte umide e spugnose. Questo è uno dei migliori dessert che includono cannella, salsa di mele e melograni. Non importa quale sia la stagione o quale sia l'occasione per cui stai cucinando, questa torta sarà il vero affare. Ci vuole un'ora per avere tutto pronto e ne otterrai 12 porzioni, il che lo rende perfetto se stai aspettando ospiti o vuoi salvarne alcuni per i giorni successivi.

3. Mousse al cioccolato bianco al melograno

Questo dolce è uno dei più facili della lista e sicuramente uno dei modi più veloci per arrivare a un dessert. È pronto in 15 minuti e richiede solo pochi ingredienti: 13,5 once di latte di cocco non zuccherato, 3 cucchiai di succo d'arancia, 1½ cucchiaino di estratto di vaniglia, 5 once di tavolette di cioccolato bianco biologico equosolidale, cannella in polvere e di tazza di semi di melograno. Assicurati di mettere il latte di cocco 36 – 48 ore in frigo prima di fare la mousse perché per la ricetta è necessario lo strato di pensiero nella parte superiore del latte.

4. Corteccia di melograno

Ecco un'altra ricetta molto facile da preparare e anche molto economica, poiché tutto ciò che serve sono tre ingredienti: 30 g di cioccolato bianco fuso e temperato, 200 g di cioccolato fondente fuso e temperato e 1/2 tazza (125 ml) di semi di melograno a temperatura ambiente. Dato che stai usando frutta fresca per le scorze di cioccolato, significa che non dureranno a lungo e le melagrane hanno vita breve, quindi le tue scorze di cioccolato saranno buone per circa due giorni.

5. Torta al melograno

Questa torta sembra così buona che ci viene voglia di mangiarne subito una fetta. Sarà un'ottima scelta se lo stai preparando per compleanni o altre celebrazioni. È fatto di torta a strati bianchi, crema al burro e condimenti. Per lo strato di torta, hai bisogno di 1 2/3 tazza di farina per torte, 1 1/2 tazza di zucchero semolato, 1 cucchiaio di lievito in polvere, 3/4 cucchiaini di sale marino fino, 10 cucchiai di burro non salato, tagliato a cucchiai, 4 albumi grandi, 3/4 di tazza di latte intero, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia e la scorza di 1 limone. Quando si tratta dei melograni, puoi aggiungere il succo alla crema al burro, ma è facoltativo.

6. Fette di torta al melograno al lampone

Le fette di torta al melograno al lampone sono preparate con crosta di biscotto e tanto cioccolato! Sono ideali per tutti gli amanti dell'abbinamento frutta e cioccolato. Questa è una ricetta vegana, ma a tutti piacerebbe avere almeno una fetta di questa torta – è ancora cioccolato di cui stiamo parlando! La torta è composta da tre strati: crosta di biscotto, strato di melograno al lampone e glassa al cioccolato. Uno dei dolci migliori in cui puoi mangiare è proprio questo!

7. Meringa al melograno e rosa

Le meringhe sono uno dei dolci più raffinati di sempre. Non solo hanno un ottimo sapore, ma sono anche molto carini! Hanno un gusto specifico, motivo per cui non sono i preferiti di tutti (suggerendo a voi, amanti del cioccolato). Tuttavia, vale sicuramente la pena provarle, poiché le meringhe sono davvero facili da preparare. Hai bisogno di 6 albumi, 1 cucchiaio di amido di mais, 1 1/4 di tazza di zucchero + 1 cucchiaio in più, 1 melograno, 1 cucchiaio di acqua di rose e 8 once di panna da montare.

8. Parfait per colazione al melograno e noci pecan

Se stavi cercando un'opzione di piacere meno colpevole, allora abbiamo questa ricetta da offrirti. I semifreddi per la colazione sono super facili da preparare, poiché non sono necessarie abilità culinarie per prepararli. Ci vorranno letteralmente 5 minuti e forse anche meno, e solo pochi ingredienti – 1 tazza di yogurt greco semplice, 2 cucchiai di sciroppo d'acero, 2 tazze di avena o cereali che ti piacciono, 1/2 tazza di arilli di melograno e 1/ 4 tazze di noci pecan tagliate a metà.

9. Budino di semi di chia al cioccolato e melograno al cocco

I budini di chia sono diventati molto popolari negli ultimi anni. Anche se sono sempre serviti nei ristoranti vegani, i budini di chia sono così deliziosi che stanno diventando una delizia in molti altri ristoranti. Se non ne hai ancora provato uno, puoi prepararne uno a casa. Per questo, hai bisogno di 2 tazze di latte di cocco, 2 cucchiai di sciroppo d'acero, ½ cucchiaino di estratto di vaniglia puro e ½ tazza di semi di chia biologici. Puoi usare pezzetti di cocco non zuccherato, cioccolato semidolce tritato e semi di melograno per guarnire.

10. Cracker con crema di formaggio e melograni

Pronto in 15 minuti, adorerai questo cracker perché è un modo semplice e veloce per soddisfare i tuoi golosi! Inoltre, non sono così ricchi di calorie come un pezzo di torta al cioccolato, quindi puoi considerarli come piaceri meno colpevoli. Per preparare il dessert, hai bisogno di 10 cracker, 3/4 di tazza di crema di formaggio Philadelphia, 1 cucchiaio. Miele e 3/4 di tazza di arilli di melograno. Puoi servirli anche come finger food a qualsiasi festa.


Ricette per una giornata di inizio primavera: panna cotta al melograno

Questa deliziosa panna cotta unisce due ottimi ingredienti, il melograno e le arance rosse @M. Becci

L'inizio della primavera mi fa desiderare ardentemente colori luminosi e belli pieni di sole in ogni angolo del mio mondo. E la mia cucina non fa eccezione. Torno a casa dal nostro mercato rionale con bracciate di melagrane e una chicca molto speciale quando disponibile, le arance rosse: le ultime della stagione. I loro colori vivaci aggiungono un tocco di vita mentre aspetto pazientemente che arrivino giorni ancora più caldi.

I melograni sono un alimento base nella mia cucina ogni volta che sono disponibili al mercato. Quei bellissimi semi rosso vivo abbelliscono tutto, dai miei cocktail all'arrosto di maiale al dessert. Ricordo vividamente la prima volta che vidi un albero di melograno in Toscana - e il gusto incredibile di ciò che era contenuto all'interno di quel frutto rosso grassoccio. Per svelarti un piccolo segreto, quando mi ritrovo a casa da solo per cena, a volte mi siedo sul divano con un'enorme ciotola per raccogliere tutti i succhi, e lentamente sbucci e ne mangio uno per cena. Quei bei piccoli semi illuminano i giorni più bui.

I semi di melograno hanno il colore dei rubini e, in questo dolce, la loro croccantezza si sposa perfettamente con il finale cremoso della panna cotta © Zaikina | Dreamstime.com

Qui li ho abbinati a uno dei dolci italiani più gustosi ma anche più semplici: la panna cotta. Ho fatto due lotti: uno un rosso più scuro e un rosa più chiaro per mescolare un po' le cose. Per una versione alternativa potete anche sovrapporre i due colori in ogni piatto da portata.

Godiamoci le arance rosse in quest'ultima parte della loro stagione: sono buonissime con le cipolle, condite semplicemente con del buon olio d'oliva @ M. Becci

L'altra mia prelibatezza - in inverno, di solito, ma anche in questi primi giorni di primavera, quando arriva sulle nostre tavole per l'ultima volta nella stagione - è l'arancia rossa. Queste bellezze siciliane mi fanno sorridere ogni volta che il nostro mercato locale le rifornisce. Non c'è niente come la sorpresa del colore all'interno di un'arancia sanguigna: le sue vene vanno da un bellissimo cremisi a un'arancia profonda baciata dal sole. Ogni arancia che scaturisce con il suo turbinio di colori come una bella opera d'arte. Qui li ho abbinati alla più semplice delle insalate: cipolla rossa per giocare contro la dolcezza, un filo di olio d'oliva della migliore qualità e una semplice spolverata di sale e pepe. Sole istantaneo su un piatto.


Panna cotta al melograno
Serve 6

Ingredienti:
Per la panna cotta rossa:
•Semi di melograno
•2 ½ tazze di succo di melograno, diviso
•2 cucchiaini di gelatina non aromatizzata
•1 tazza di zucchero
•1 1/2 tazze di panna pesante
•½ tazza di latte intero (intero)

Per la panna cotta rosa:
Semi di melograno
•1/3 tazza di succo di melograno
•2 cucchiaini di gelatina non aromatizzata
•1 1/2 tazze di panna pesante
•1 tazza di zucchero
•½ tazza di latte intero (intero)
•Ulteriori semi di melograno per guarnire
• Zucchero a velo per spolverare

Questa deliziosa panna cotta unisce due ottimi ingredienti, il melograno e le arance rosse @M. Becci

Indicazioni:
Preparare la panna cotta rossa:

In ciascuno dei tre piccoli stampini o coppe da dessert (circa 6 once ciascuno), cospargere alcuni semi di melograno.

Metti ½ tazza di succo di melograno in una piccola ciotola. Cospargere la gelatina sul succo di melograno. Mettere da parte e lasciare fiorire.

Mettere le restanti 2 tazze di succo di melograno in una piccola casseruola. Aggiungere lo zucchero e scaldare a fuoco vivo, mescolando il composto per sciogliere lo zucchero. Ridurre il fuoco a medio basso e cuocere a fuoco lento fino a ridurre a circa 1 tazza e ½ di liquido, circa 15 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere il composto di gelatina. Mescolare fino a completo scioglimento.

Aggiungere la panna e il latte. Mescolare bene per unire. Dividere il composto in modo uniforme tra le coppe da dessert e conservare in frigorifero fino a quando non si sarà rassodato.

Prepara la panna cotta rosa:
In ciascuno dei tre piccoli stampini o coppe da dessert (circa 6 once ciascuno), cospargere alcuni semi di melograno.

Metti 1/3 di tazza di succo di melograno in una piccola ciotola. Cospargere la gelatina sul succo di melograno. Mettere da parte e lasciare fiorire.

Mettere la panna in un pentolino. Aggiungere lo zucchero e scaldare dolcemente a fuoco medio, mescolando il composto per sciogliere lo zucchero. Riscaldare la miscela di panna fino a ebollizione.

Togliere dal fuoco. Incorporare il composto di gelatina di melograno e mescolare fino a quando non si sarà completamente sciolto. Incorporare il latte. Dividere il composto in modo uniforme tra le coppe da dessert e conservare in frigorifero fino a quando non si sarà rassodato.

Una volta rassodata, cospargere la parte superiore della panna cotta con i semi di melograno. Spolverizzate con zucchero a velo e servite!

Le arance rosse sono come un'opera d'arte, con la loro varietà di sfumature e il loro profumo inebriante @ Michele Becci

Insalata di arance rosse e cipolle rosse
Serve 6

Ingredienti:
•4-6 arance rosse
•1 cipolla rossa piccola
•Olio extravergine d'oliva
•Sale marino grezzo
•Pepe nero appena macinato

Indicazioni:
Sbucciare le arance usando un coltello da cucina. Rimuovere tutto il midollo. Tagliare le arance trasversalmente a fette sottili, spesse circa ¼ di pollice. Disporre su un piatto da portata. Sbucciare la cipolla. Tagliare la cipolla a metà per il lungo. Affettate sottilmente metà della cipolla. Spargere le fette di cipolla sulle arance. Riservare l'altra metà per un altro uso.

Condire con olio extra vergine di oliva. Cospargere con sale marino grosso e una sana dose di pepe nero appena macinato.
Servire!

Con l'inizio della primavera, mi fa venire voglia di un colore luminoso, bello e pieno di sole in ogni angolo del mio mondo. E la mia cucina non fa eccezione. Torno a casa dal nostro mercato locale con un mucchio di melograni e di arance rosse, frutto molto speciale quando disponibile. I loro colori vivaci aggiungono un tocco di vita mentre aspetto aspettomente l’arrivo di giorni ancora più caldi.

I melograni sono un alimento base nella mia cucina ogni volta che sono disponibili al mercato. Quei semi rossi e splendenti abbelliscono ogni cosa, dai miei cocktail agli arrosti di maiale, ai dessert. Ricordo vividamente la prima volta che ho visto un albero di melograno in Toscana – e il sapore incredibile di ciò che era contenuto in quel paffuto frutto rosso. Svelo un piccolo segreto: sono a casa da solo per cena, a volte mi siedo sul divano con un’enorme ciotola per raccogliere tutti i succhi, e ne sbuccio uno e me lo mangio per cena. Quei bellissimi piccoli semi illuminano il più scuro dei giorni invernali.

Qui li ho abbinati a uno dei più gustosi e semplici dessert italiani: la panna cotta. Ne ho fatta di due tipi: una rosso più scuro e una rosa più chiaro per mescolare un po’ le cose. Per una versione alternativa, si possono anche sovrapporre i due colori nei piatti da portata.

L’altra mia delizia — è l’arancia rossa. Queste novità siciliane mi regalano un sorriso volta che il mercato locale le ammucchia. Non c’è niente di simile alla sorpresa del colore di un’arancia sanguigna, le cui venature vanno da un bel cremisi ad un arancione scuro. Ogni arancia, con il suo turbinio di colori, è come una bella opera d’arte. Qui le ho abbinate alla più semplice delle insalate: cipolla rossa che contrasta con la dolcezza delle arance, un filo d’olio d’oliva della migliore qualità e una semplice spolverata di sale e pepe. Un istantaneo raggio di sole nel piatto.

Panna cotta al melograno
Per 6 persone

Ingredienti:
Per la panna cotta rossa:
•Semi di melograno
•2 tazze e ½ di succo di melograno, divise
•2 cucchiaini di gelatina non aromatizzata
•1 tazza di zucchero
•1 tazza e 1/2 di panna intera
•½ tazza di latte intero

Per la panna cotta rosa:
•Semi di melograno
•1/3 di tazza di succo di melograno
•2 cucchiaini di gelatina non aromatizzata
•1 tazza e 1/2 di panna intera
•1 tazza di zucchero
•½ tazza di latte intero
•Ulteriori semi di melograno per guarnire
•Zucchero in polvere per spolverare

Istruzioni:
Fare la panna cotta rossa:

In ognuno dei tre piccoli stampini o tazze da dessert (circa 6 once ciascuno), mettere tutti semi di melograno.

Versare ½ tazza di succo di melograno in una piccola ciotola. Distribuire la gelatina sul succo di melograno. Mettere da parte e lasciarla comporre.

Mettere le rimanenti 2 tazze di succo di melograno in una piccola casseruola. Aggiungere lo zucchero e riscaldare a fuoco vivace, mescolando il composto per sciogliere lo zucchero. Ridurre il calore a medio basso e lasciar cuocere a fuoco lento fino a ridurlo a circa 1 tazza e ½ di liquido, circa 15 minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere la miscela di gelatina. Mescolare fino a quando il tutto sarà completamente sciolto.

Aggiungere la panna e il latte intero. Mescolare bene per vendita. Dividere la miscela in modo uniforme tra le tazze da dessert e conservare in frigorifero fino a quando non sarà soda.

Fare la panna cotta rosa:
In ognuno dei tre piccoli stampini o tazze da dessert (circa 6 once ciascuno), spargere alcuni semi di melograno.

Versare 1/3 del succo di melograno in una piccola ciotola. Metti la gelatina sul succo di melograno. Mettere da parte e lasciare gonfiare.

Mettere la panna in una piccola casseruola. Aggiungere lo zucchero e riscaldare delicatamente a fuoco medio, mescolando il composto per sciogliere lo zucchero. Riscaldare la panna fino a quando sarà cotta.

Rimuovi dal fuoco. Mescolare la miscela di gelatina di melograno e girare fino a quando sarà completamente sciolta. Mescolare nel latte. Dividere la miscela in modo uniforme tra le tazze da dessert e conservare in frigorifero fino a quando non sarà soda.

Una volta soda, cospargere la cima della panna cotta con semi di melograno. Spolverare con zucchero a velo e servire!

Arance rosse e insalata di cipolle rosse
per 6
Ingredienti:
•4-6 arance rosse
•1 piccola cipolla rossa
•Olio extravergine d’oliva
•Vendita marino grezzo
•Pepe nero appena macinato

Istruzioni:
Sbucciare le arance con un coltello da cucina. rimuovere tutto il midollo. Tagliare le arance trasversalmente in fette sottili, spesse circa di pollice. Disporre su un piatto da portata. Sbucciare la cipolla. Tagliarla a metà longitudinalmente. Affettare sottilmente metà della cipolla. Spargere le fette di cipolla sulle arance. Mettere da parte l’altra metà per un altro uso.

Condire con olio extravergine di oliva. Cospargere in vendita marino e pepe nero appena macinato. Servire!


Panna cotta alla curcuma con melograno e arancia

La curcuma fresca conferisce un sapore delicato e una sfumatura quasi fluorescente a creme e creme. Il colore giallo illuminante e la spezia inaspettata aggiungono una tonalità e un sapore esotici a questo dolce italiano spesso piuttosto insipido. (Puoi anche mangiare la curcuma grattugiata che viene filtrata dalla panna non montata, poiché sarà dolce dal miele nella miscela. Questo gustoso sottoprodotto è fondamentalmente curcuma candita.)

In una piccola ciotola, cospargere la gelatina sull'acqua e mettere da parte fino a quando l'acqua non viene assorbita e la gelatina si ammorbidisce.

Nel frattempo, in una pentola capiente, portare a bollore la panna, il latte e la curcuma. Togliete dal fuoco, coprite e lasciate in infusione per 5 minuti. Incorporare la gelatina ammorbidita, il miele e lo zucchero e mescolare finché non si sono sciolti e completamente incorporati. (Se il calore residuo non è sufficiente per sciogliere la gelatina, mescolare brevemente il composto a fuoco basso.)

Filtrare la miscela in un misurino da 1 quarto o più grande, premendo sui solidi per rilasciare tutto il liquido. Eliminare i solidi e mettere da parte la miscela di panna fino a renderla tiepida per circa 15 minuti. Aggiungere lo yogurt e frullare fino a che liscio.

Versare il composto in quattro stampini, ciotole o bicchieri da 1/2 tazza e lasciar raffreddare per una notte. Sformare la panna cotta a piacere, guarnendo ciascuna con arance e arilli di melograno prima di servire.


Ricetta: Panna Cotta al Melograno

Ingredienti:

2 tazze di panna organica al trifoglio
È possibile utilizzare 2 tazze di latte intero biologico di trifoglio o latticello
1/2 tazza di zucchero
2 baccelli di vaniglia divisi a metà
2 bustine di gelatina (1 oncia ciascuno)
7 cucchiai di acqua tiepida
1 1/3 tazza di succo di melograno (non zuccherato)
3 cucchiaini di gelatina
semi di melograno fresco

Mettere la panna, il latte intero, lo zucchero e i baccelli di vaniglia in una casseruola dal fondo pesante. Portare il latte a bollore, quindi togliere dal fuoco. Mettere da parte.

In una piccola ciotola versare l'acqua tiepida e cospargere la gelatina sopra. Mettere da parte fino a quando non si ammorbidisce circa 7 minuti.

Sbatti una piccola quantità della miscela di panna calda nella gelatina e sbatti fino a quando non è ben amalgamata.

Filtrare con il resto del latte caldo e frullare fino a completo assorbimento.

Versare in 8 bicchieri da portata, pieni circa 3/4.

Mettere in frigorifero fino al set, circa 1 1/2 ore.

Riscaldare delicatamente il succo di melograno a fuoco medio, solo finché non è caldo al tatto. Togliere dal fuoco.

Versare 1/4 di tazza di succo in una ciotola e cospargere la gelatina sopra. Mescolare bene con una piccola frusta fino a quando non si sarà sciolto.

Incorporare il resto del succo di melograno.

Lascia riposare per 15 minuti. Quindi versare delicatamente sopra ogni pannacotta.


Elenco degli ingredienti

  • 1 1/3 C. di mandorle, sbollentate
  • 1/4 C. di zucchero di canna
  • 1/3 C. di mandorle, non sbollentate
  • 3 cucchiaini. di amido di mais
  • 2 melagrane
  • 1 arancia
  • Tesoro
  • Agar-agar
  • Pera

Metodo

Mettere a bagno le mandorle sbollentate in 2 tazze d'acqua per 2 ore, quindi frullare le mandorle con l'acqua. Filtrare per ottenere 1 1/2 tazze di latte di mandorle. In una piccola ciotola, sciogliere l'amido di mais in 1/4 di tazza di latte di mandorle.

Portare a bollore il restante latte di mandorle con lo zucchero e 2 bucce d'arancia, quindi aggiungere il composto di maizena e far addensare per 2 minuti. Dividete il composto in 4 coppette e lasciate raffreddare lasciate riposare la “panna cotta” in frigo per 1 ora. Spremere 2 melograni, filtrare il succo e misurare 1/2 tazza. Spremere l'arancia, filtrare il succo e misurare 1/3 di tazza.

Mettere entrambi i succhi in una casseruola con 1 cucchiaino di agar-agar e 1 cucchiaino di miele. Portate a bollore, poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Versare il succo sulla panna cotta montata. Raffreddare in frigorifero per mezz'ora. Servire con qualche fetta sottile di pera, spicchi d'arancia sbucciati e le mandorle pelate a lamelle.


Elenco degli ingredienti

  • 1 tazza di panna
  • 1/4 TAZZA di Grana Padano, grattugiato
  • 2 CUCCHIAI. di vino bianco
  • 2 CUCCHIAI. di aceto di vino bianco
  • 1/4 di oncia. di gelatina in foglio
  • 6 di noci sgusciate
  • 1 di melograno
  • 1 di pera
  • 1 di chiodi di garofano
  • Zucchero
  • Sale
  • Pepe

Metodo

Per preparare la panna cotta con formaggio, melograno e pera caramellata, mettete prima a bagno la gelatina in acqua fredda. Portare a bollore la panna in un pentolino, quindi strizzare bene la gelatina e unirla alla padella con il Grana Padano e cuocere fino a che non si sarà sciolta condite con un pizzico di sale, pepe e zucchero. Mescolare bene, quindi trasferire in 6 stampini (abbiamo usato 2 ovali da 2 3/4 "x 1 1/2" profondi 3/4 ", ma puoi anche usare stampi in alluminio usa e getta e riempirli solo per 1/3 del modo) e trasferire in freezer per almeno 2 ore.

Tagliare a metà il melograno e il succo in uno spremiagrumi come faresti con un'arancia, per produrre 1/2-2/3 tazza di succo trasferire in una pentola con il vino, l'aceto e 4 cucchiaini di zucchero, quindi ridurre a fuoco basso per 10 minuti . Tagliare la pera in sesti (non occorre sbucciarla), quindi togliere i semi e caramellarla in padella con 1 cucchiaio di zucchero, un pizzico di sale e uno spicchio per 4 minuti.

Togliere la panna cotta dagli stampini, lasciarla ammorbidire per una decina di minuti a temperatura ambiente, quindi servire con gli spicchi di pera caramellata, la riduzione di melograno e le noci tritate.


Casalinga di Brooklyn

C'erano certi cibi a cui non ero mai stato veramente esposto durante la crescita, cibi che anche quando crescevo sembravano ancora esotici, fantasiosi e fuori portata.

Anche dopo aver seguito corsi di cucina all'università e aver lavorato nei ristoranti per anni, è stato fino a pochi anni fa che mi sentivo davvero a mio agio nella scelta e nell'acquisto degli avocado. Nei ristoranti mi godrei il guacamole, ma non sono mai stato abbastanza avventuroso da provare a farlo da solo. Qualche anno fa qualcosa è improvvisamente cambiato, un cambiamento di paradigma se vuoi, un paradigma dell'avocado, e all'improvviso l'avocado ha iniziato a entrare nel mio cestino della spesa con la stessa facilità di una pagnotta di pane o di un cartone di uova.

Più recentemente anche il mio paradigma del melograno è cambiato. È iniziato con un dolce al melograno in una panetteria di Williamsburg o un'insalata con il melograno consegnato a pranzo al lavoro, e poi un giorno un melograno è tornato a casa con me dal mercato e ho dovuto capire come estrarre i dannati semi.

La mia cucina è un disastro, con schizzi rossi sulle pareti e semi sparsi sui banconi e sul pavimento, ho giurato che non l'avrei fatto mai più.

Da qualche parte lungo la strada ho imparato un trucco su come estrarre i semi senza dover ridipingere il soffitto della cucina, et voilà, i melograni non erano più cose spaventose ed esotiche solo da mangiare quando altre persone stavano facendo il lavoro. All'improvviso erano accessibili e familiari, e anche se non vengono a casa con me tutte le volte che gli avocado, si ritrovano ogni tanto nei miei sacchetti della spesa.

Se non hai già un buon metodo per estrarre i semi, o sei intimidito dai melograni come lo ero io, non cercare oltre! In realtà è molto più semplice di quanto si possa pensare.

Tagliare il melograno a metà – dritto al centro. Tienine una metà saldamente con la mano su una grande ciotola. Con l'altra mano, usa un cucchiaio di legno per dare all'esterno diversi colpi ben saldi. Potrebbe volerci un po' per allentare i semi, ma una volta che si saranno sciolti inizieranno a cadere nella ciotola senza perdere gran parte del loro succo. Dovrai ruotarlo per estrarre i semi da ogni parte del frutto, ma non è davvero difficile, disordinato o dispendioso in termini di tempo come possono essere altri metodi. Tuttavia, alcune delle membrane bianche potrebbero essere eliminate anche con i semi, quindi dovrai selezionarle e rimuoverle.

Quando stavo pensando a qualcosa che potevo fare per il maritino per San Valentino, non mi ci è voluto molto per decidere una panna cotta al gusto di melograno. Ho sempre amato la consistenza morbida e setosa e la sottile dolcezza della panna cotta, e ho pensato che il melograno sarebbe stato un sapore ideale da abbinare al latticello piccante che di solito contiene la panna cotta tradizionale.

Può sembrare fantasioso o pignolo, ma vi prometto che fare la panna cotta è davvero molto semplice. È fondamentalmente come una crema pasticcera o un budino addensato con gelatina piuttosto che uova o amido di mais. Se puoi fare la gelatina, puoi fare la panna cotta. La parte più difficile di questa ricetta è ridurre lo sciroppo di melograno, che in realtà non è affatto difficile.

Questo dessert è meravigliosamente saporito, meravigliosamente rosa pallido e perfettamente leggero e delicato. Il melograno e l'arancia sono il perfetto complemento aspro e dolce del latticello piccante, e la panna pesante assicura un ricco sapore cremoso e una consistenza vellutata. Dato che di solito mi piace che i miei dessert siano leggermente addolciti, l'ho servito con un tocco di sciroppo di melograno riservato, ma se preferisci i dessert più dolci, versalo sopra denso! La consistenza di una buona panna cotta non dovrebbe essere tremolante o gelatinosa come la gelatina, ma setosa e quasi appena fissata. Questa ricetta non delude sotto questo aspetto. Alcuni semi di melograno freschi in cima aiutano ad aggiungere una freschezza brillante, un bel po' di consistenza e un bel colore rubino.

Panna Cotta al Melograno

arachidi o olio vegetale
3 cucchiai più 2 tazze di succo di melograno
2 cucchiaini di gelatina non aromatizzata
3/4 di tazza più 2 cucchiai di zucchero
Sbucciare 1 arancia, tagliata a listarelle con il pelapatate
1/2 tazza di succo d'arancia fresco
3/4 di tazza di panna da montare
1 1/4 tazze di latticello
una manciata di semi di melograno per guarnire

Oliare leggermente sei stampini da 3/4 tazze, tazze per crema pasticcera o stampi in silicone con un tovagliolo di carta. Metti 3 cucchiai di succo di melograno in una piccola ciotola, cospargi la gelatina e lascia riposare per 10 minuti. Scaldare le restanti 2 tazze di succo di melograno, zucchero e scorza d'arancia in una casseruola grande a fuoco alto, mescolando per sciogliere lo zucchero. Far bollire fino a quando lo sciroppo si riduce a 1 1/4 di tazza, circa 20 minuti circa. Ho trovato utile tenere un misurino resistente al calore con un colino a rete (per raccogliere la buccia d'arancia) vicino al fornello per verificare quanto si fosse ridotto lo sciroppo. Una volta ridotto a 1 1/4 di tazza, rimuovere la buccia d'arancia. Conservare 1/3 di tazza di sciroppo come copertura per la salsa e conservare in frigorifero.
Aggiungere la miscela di gelatina allo sciroppo caldo rimasto nella padella e mescolare bene fino a completa dissoluzione. Sbattere con il succo d'arancia e la panna da montare, poi il latticello. Filtrare il composto per rimuovere eventuali grumi o solidi di latticello. Dividere tra stampini preparati. Raffreddare fino al set, almeno 4 ore o durante la notte.

Esegui il coltello lungo il bordo degli stampini capovolti sui piatti. Se hai difficoltà a tirarli fuori, potresti dover far scorrere gli stampini sotto l'acqua calda per alcuni secondi. Condire con la salsa, cospargere con qualche chicco di melograno e servire.


Ricetta: Panna Cotta al Melograno su Torta di Pan di Zenzero

Questa settimana sul Market Report, Laura Avery intervista Robert Wemischner, food writer e insegnante di panificazione e pasticceria al Los Angeles Trade Technical College. Il suo ultimo libro è The Dessert Architect.

In questa stagione, Robert ha usato i melograni in a Panna Cotta al Melograno su Torta di Pan di Zenzero. Leggi sotto per la ricetta.

Panna Cotta al Melograno su Torta di Pan di Zenzero

Un cremoso sogno di un dessert, in sé e per sé, la panna cotta richiede solo pochi ingredienti e pochissimo tempo di preparazione pratica. Dall'italiano per "panna cotta", questo dessert con gelatina può essere la base per molte varianti. Qui, aggiungo del succo di melograno acquistato in bottiglia alla miscela e poi riduco il succo aggiuntivo per creare una glassa. Adagiata su un giro di panpepato speziato e guarnita con gli arilli del melograno, quei semi gioiello color rubino che sono succosi e croccanti allo stesso tempo, questa versione è un dolce di stagione che servirebbe come degna conclusione del Ringraziamento o festa di Natale in arrivo. La base di panpepato può essere preparata utilizzando la ricetta qui sotto o acquistata da un panificio locale.

3 t. gelatina in polvere non aromatizzata (o 2-3 fogli di gelatina in fogli)

2,5 T. (1,1 once) di zucchero semolato

1/2 c. (4 once) succo di melograno

Prepara gli stampini. Usa 4 anelli di metallo rotondi, ciascuno di 3 pollici di diametro per circa 1 pollice di altezza. Linea con strisce di acetato. Avvolgere bene il fondo di ogni stampo con la pellicola per evitare che il composto fuoriesca mentre si indurisce. Posizionare gli stampini preparati su una teglia piana e poi riporre la teglia nel congelatore per circa 30 minuti prima dell'uso. Questo raffredda la padella e gli stampi per garantire una rapida impostazione attorno ai bordi e al fondo di ogni stampo.

Ora preparate il composto per la panna cotta come segue:

Se usi la gelatina in polvere, cospargila su 5 T. di acqua fredda posta in un contenitore adatto al microonde. Mescolate il composto e poi mettetelo nel microonde. Scaldare per sciogliere la gelatina a fuoco vivo per circa 30 secondi. Mescolare e tornare al microonde, se necessario, riscaldando la miscela in incrementi di 5 secondi, fino a quando non è completamente chiara. Non dovrebbero apparire granuli di gelatina non disciolta. Mettere da parte.

Se usi la gelatina in fogli, immergi i fogli in acqua ghiacciata sufficiente a coprirli finché non si ammorbidiscono. Questo processo si chiama sbocciare la gelatina. Quando sarà morbida, togliete la gelatina dall'acqua, strizzando l'acqua in eccesso. Mettere da parte.

Portare a bollore la panna. Aggiungere lo zucchero e mescolare per sciogliere. Aggiungere la gelatina sciolta (o sfiorita) al composto di panna e zucchero calda e mescolare per assicurarsi che sia ben dispersa e sciolta. La gelatina dovrebbe sciogliersi immediatamente. Aggiungere il succo di melograno e mescolare per amalgamare. Trasferire il composto in un recipiente come un misurino o altro contenitore dotato di beccuccio e versare con cura negli stampini preparati. Riponete in frigorifero senza rovesciare e lasciate rapprendere almeno 2 ore (coprite se volete conservare la panna cotta tutta la notte prima di servire).

Per preparare la salsa di melograno, ridurre il succo di melograno rimasto mettendolo in una casseruola pesante. Cuocere a fuoco vivo per ridurre. Guarda con attenzione. Il succo dovrebbe addensarsi fino alla consistenza dello sciroppo d'acero. Quando lo fa, togliere immediatamente dal fuoco e poi raffreddarlo trasferendolo in una ciotola posta sopra una ciotola di acqua ghiacciata. Una volta freddo, trasferite lo sciroppo in un contenitore con coperchio a chiusura ermetica e conservate in frigorifero fino al momento di servire il dolce.

Preparare la torta di pan di zenzero, se lo si desidera, come segue:

Resa: 1 quadrato di torta da 8 x 8 pollici, altezza finita di circa 1 pollice

3/4 tazza generosa di farina per tutti gli usi

Generoso 1/2 t. bicarbonato di sodio

Un pizzico generoso di sale da tavola

1/4 sec. (circa 3 once) melassa leggera

1/4 sec. (circa 1-3/4 oz.) zucchero semolato

2 cucchiai di burro non salato fuso

Spruzzare una padella quadrata da 8 pollici x 8 pollici con uno spray per il rilascio della padella. Foderare il fondo della teglia con carta da forno. Spruzzare leggermente la carta e mettere da parte la teglia preparata.

Preriscaldare il forno a 350 gradi F.

Setacciare i primi sette ingredienti insieme. In una ciotola, con l'aiuto di una frusta, mescolate gli altri ingredienti fino ad amalgamarli. Aggiungi gli ingredienti secchi setacciati a questa miscela, mescolando solo fino a quando non si inumidiscono uniformemente. Non ci deve essere farina non sciolta ma non lavorare troppo questo composto che risulterebbe in una torta dura. Versare il composto nella teglia preparata, livellando il più possibile la parte superiore della pastella.

Infornare al centro del forno preriscaldato per circa 30 minuti. Al termine, la parte superiore della torta dovrebbe tornare indietro. Per confermare che la torta è cotta, infilate al centro uno stecchino o la punta di un coltellino sottile. Lo spiedo o il coltello dovrebbero uscire puliti. Una volta terminata la prova della torta, sfornare la torta su una gratella e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Per assemblare il dolce:

Rimuovere con cautela le strisce di acetato dall'interno di ogni stampo per panna cotta. Rimuovere delicatamente l'involucro di plastica dal fondo e dai lati degli stampini. Utilizzando uno degli stampini ormai vuoti e puliti, tagliate la Torta di Pan di Zenzero in 4 dischi, uno per la base di ogni dolce. Mettere da parte i tondi della torta. (Usa la torta avanzata per la base di un altro dessert. Ecco solo un'idea: sovrapponi una crema al limone relativamente sottile con la torta. Guarnisci con panna montata e servi.)

Disporre i dischi di torta su ciascuno dei quattro piatti. Spennellare ogni torta con un po' del succo di melograno ridotto. Adagiate una panna cotta sformata su ogni tondo di torta. Spargere alcuni arilli di melograno su ogni dessert come nella foto. Spalmate o versate lo sciroppo di melograno rimasto su ogni dessert, circondando la torta e la panna cotta, o a piacere.

Ehi! Ti è piaciuto questo pezzo? Non possiamo farlo senza di te. Siamo supportati dai membri, quindi la tua donazione è fondamentale per la programmazione musicale, le notizie e la copertura culturale di KCRW. Aiutaci a supportare i DJ, i giornalisti e il personale della stazione che ami.


Guarda il video: STRAWBERRY Panna Cotta LEZAT,LEMBUT.


Commenti:

  1. Hapi

    In questo qualcosa è penso che sia l'idea eccellente.

  2. Hutton

    È un peccato che non posso parlare ora - ho fretta di mettermi al lavoro. Ma tornerò - scriverò sicuramente quello che penso.

  3. Auley

    Penso che questa sia un'ottima idea. Sono d'accordo con te.

  4. Sidney

    Tui hai torto. Dobbiamo discutere. Scrivimi in PM, parla.

  5. Paulson

    Tra noi parlando, non hai provato a guardare in Google.com?

  6. Moogum

    Trovo che non hai ragione. Sono sicuro. Noi discuteremo. Scrivi in ​​PM, parleremo.

  7. Malanos

    Hai torto. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  8. Hamid

    Cosa ne viene fuori?



Scrivi un messaggio