it.mpmn-digital.com
Nuove ricette

Torta alle arance

Torta alle arance


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


mondate le arance, tagliatele a fettine e mettetele sul fuoco insieme al succo di limone, 200 zucchero e la scorza di limone grattugiata.

far bollire per circa 45 minuti.

In una ciotola mescolate le uova intere con lo zucchero, aggiungete il latte, le essenze, il burro fuso e la farina a pioggia mescolata al lievito.

Mettete la carta da forno in una teglia e versate metà della composizione, mettetela in forno preriscaldato per circa 12 minuti (180 gradi).

togliere la teglia dal forno, metterci dentro la composizione di arancia e ricoprirla con il resto della composizione di pasta, lasciarla in forno per circa 15-17 minuti alla stessa temperatura.

lasciar raffreddare e tagliare.



Ingredienti Torta Senza Farina Con Arance

  • 2 arance, circa 300-320 grammi
  • 240 grammi di farina di mandorle (io ho usato fiocchi che ho macinato il più finemente possibile nella macchina del caffè elettrica)
  • 6 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 220 grammi di zucchero
  • facoltativo: 2 cucchiai di scaglie di mandorle, se si sceglie di rinunciare alla crema

se opti per la versione crema, avrai bisogno anche di quanto segue:

  • 400 grammi di formaggio Philadelphia
  • 250 grammi di panna montata
  • zucchero a velo qb
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • decorazione: 1 cucchiaio di scaglie di mandorle leggermente dorate in padella, 1 cucchiaio di scorza di arancia candita tritata finemente, foglie di menta

Preparare la Torta Senza Farina Con Arance E Crema Philadelphia

Preparazione all'arancia

1. Gli ingredienti per la torta senza farina alle arance sono abbastanza semplici. È abbastanza difficile per me comprare la farina di mandorle, ma faccio bene con le scaglie di mandorle che macino il più finemente possibile al macinacaffè. Le arance & #8230 sono la loro stagione, peccato non approfittarne.

2. Lavare bene le arance intere, strofinando la buccia con una spugna pulita. Mettere in una pentola con acqua fredda (2-3 litri d'acqua, per bagnare le arance a piacimento). Metti la pentola sul fuoco. Portare l'acqua a bollore e dopo 15 minuti togliere le arance con una frusta. L'acqua viene buttata via. Ripetere il procedimento 3 volte, in modo che l'amaro contenuto nelle arance scompaia. Dopo l'ultima bollitura per 15 minuti, lasciare raffreddare le arance. Tagliare a pezzi e pulire il più possibile i semi.

Preparare la composizione con le arance

3. Accendere il forno e impostarlo a 180°C. Le arance bollite vengono lavorate con un frullatore fino ad ottenere una purea.

Solo ora stiamo iniziando a occuparci concretamente della composizione base per la nostra torta senza farina alle arance. Ouale è separato. Mettere gli albumi in una ciotola capiente, ben sgrassata. Mescolare separatamente i tuorli con metà dello zucchero fino ad ottenere una crema chiara. Aggiungere sopra ai tuorli la purea di arancia & #8211 di cui ho tenuto 2 cucchiai per insaporire la panna & #8211 e la polvere di mandorle. Omogeneizzare con il mixer a bassa velocità.

4. Sbattere gli albumi insieme al sale. Aggiungere il restante zucchero, poco alla volta, sbattendo energicamente fino a formare una meringa soda e lo zucchero completamente sciolto. 1/3 della meringa viene impastata con i tuorli con arance e mandorle. L'intera composizione viene versata sul resto degli albumi spuma e omogeneizzata con una spatola flessibile, sollevando permanentemente la composizione dal fondo della ciotola alla superficie, in modo che l'aria accumulata negli albumi non vada dispersa, essendo questo il solo & # 8222 agente di crescita & # 8221 la nostra torta senza farina con arance.

Cucinando

5. Versare la composizione per la torta senza farina in una forma unta con burro e foderata di farina (o foderata con carta da forno). Livellare bene. È adatta una forma di 22-24 cm. diametro. Se avete optato per la versione senza panna, cospargete sopra l'impasto 2 cucchiai di scaglie di mandorle. Mettere la torta in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere per 50-55 minuti, finché non supererà la prova stecchino. Se nella torta viene inserito uno stuzzicadenti pulito, deve essere pulito quando esce. Se ha dei segni appiccicosi, significa che la torta non è pronta. Dopo 20-25 minuti, potete ricoprire leggermente la torta con un foglio di alluminio o un foglio di carta da forno inumidito, in modo da non bruciare in superficie.

Preparazione crema

6. Mentre la mia torta senza farina si raffreddava, ho preparato la crema: ho mescolato il formaggio Philadelphia fino a renderlo cremoso, poi ho aggiunto gradualmente la panna montata e ho sbattuto con il mixer ad alta velocità fino a formare una composizione spumosa. Ho aggiunto la purea d'arancia conservata, l'estratto di vaniglia e 4 cucchiai di zucchero a velo. Per i miei gusti è bastato, se vi piace più dolce potete integrare la quantità di zucchero.

7. Dopo che la torta senza farina si è raffreddata, la copro con la crema philadelphia in uno strato generoso. Ho spolverato in padella con scaglie di mandorle leggermente dorate, scorza d'arancia candita e foglioline di menta fresca.

Non so dirvi che gusto gradevole e rinfrescante, che bella consistenza ha questa torta senza farina d'arancia! Forse la sezione nell'immagine qui sotto ti dirà più di me.


Ci siamo goduti questa meravigliosa torta e ne abbiamo incartato un terzo e l'abbiamo regalato a un bambino. Non è un bambino con una situazione familiare difficile, solo con una madre troppo impegnata per fare dolci fatti in casa. È un gesto che faccio spesso, ma questa volta ho deciso di aderire alla campagna delle ragazze di Savori Urbane, una delle più belle che l'online rumeno abbia visto, si tratta di Torte per il bambino vicino (clicca sul link per i dettagli).


Torta all'arancia Portokalopita

Non sono riuscita a trovare molte informazioni su questa torta, anche se vorrei potervi raccontare qualcosa di interessante sulla sua storia. Portokalopita è un dolce tradizionale greco, composto da sottili sfoglie di torta (anche tradizionali), arance (che non sono originarie della Grecia, ma si sono adattate molto bene e sono coltivate qui con grande crescita), yogurt greco (come altrimenti?) e altro, ingredienti meno specifici. I greci la chiamano Portokalopita, che in traduzione significa "torta all'arancia".

In sostanza, sulle sfoglie viene versata una composizione simile a una frittella, composta da uova, zucchero, yogurt, olio, scorza d'arancia e dopo la cottura, la torta viene sciroppata con uno sciroppo di succo d'arancia, aromatizzato con cannella.

I fogli di torta possono essere utilizzati in molti modi. Un'opzione è semplicemente romperli in piccoli pezzi. Per facilitare questo processo, le sfoglie possono essere asciugate in forno e poi schiacciate molto velocemente. La seconda opzione è quella di piegare/arricciare i fogli, posizionandoli uno accanto all'altro nel vassoio. La terza opzione è quella che ho scelto oggi: tagliare le sfoglie di pasta a strisce larghe un dito, poi stenderle per separarle l'una dall'altra. Devi sapere che se scegli la versione con i fogli interi piegati, la composizione viene versata sopra di essi, nel vassoio. Per le versioni con sfoglia schiacciata o tagliata, vengono mescolati alla composizione e poi versati nella teglia.

Un'altra menzione che va fatta è quella relativa allo sciroppo della torta. Ho scelto di versare lo sciroppo raffreddato sulla torta calda. Puoi fare il contrario, cioè versare lo sciroppo caldo sulla torta raffreddata. In ogni caso, qualunque cosa si scelga, è importante che uno dei componenti (o la torta o lo sciroppo) sia caldo e l'altro no.

È preferibile utilizzare arance biologiche, la cui buccia è commestibile oppure si possono acquistare scorze d'arancia grattugiate, si trovano nelle spezierie e anche all'ipermercato, nella contrada dove si trovano le essenze.


Una torta buona come piace a noi, sciropposa e saporita!

Preriscaldare il forno a 4/180 gradi C.
Carta da parati con carta pergamena di forma rotonda (diametro 23 cm), con bordi staccabili.
Sbattere i tuorli con lo zucchero per 3 minuti, con il mixer, fino a quando il composto diventa chiaro.

Incorporare le mandorle, il succo e la buccia d'arancia.

Sbattere gli albumi. Usando un cucchiaio grande e movimenti dal basso verso l'alto, mescola prima un terzo della schiuma dell'albume nella composizione del tuorlo.
Dopodiché, procedi in modo simile all'albume rimasto.

Versare la composizione nello stampo e cuocere a livello medio per 50-55 minuti, finché non si indurisce.
Spiegare la forma e lasciare raffreddare la torta su una griglia metallica.

Ho preparato i miei ingredienti per lo sciroppo. Ho rosolato le mandorle, ho spremuto le arance e le ho sbucciate.

Per lo sciroppo, mettere gli ingredienti in una ciotola e far bollire per 5 minuti, fino a quando lo sciroppo si lega.

Bucherellate la torta da un posto all'altro con una forchetta e poi versate lo sciroppo.

- la torta può anche essere congelata. dopo che si sarà completamente raffreddata avvolgetela nella pellicola e riponetela in freezer. Può essere conservato per un massimo di 3 mesi. Scongelare in frigorifero 24 ore prima di servire e poi aggiungere lo sciroppo.

La ricetta della torta con arance e mandorle è stata proposta da sava laura sul forum culinario.

Servite subito la torta con arance e mandorle o lasciatela in frigo per un po', se la volete più fredda.


Sbucciare due mandarini e tagliarli a fettine e lavare bene il restante e tagliarlo a pezzi con la buccia, quindi passarli in un frullatore fino ad ottenere una purea.

A parte in una ciotola lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una composizione spumosa e leggera, quindi aggiungete la purea di mandarino, l'olio, lo zucchero vanigliato e la farina mescolata al lievito, mescolando dopo ogni ingrediente per l'omogeneizzazione.

Rivestite una teglia (23&# 21530) con carta da forno e versate la composizione, infornate per 20-25 minuti a fuoco moderato, e quando sarà pronta mettetela a raffreddare su una gratella.

Quando sarà completamente freddo, porzionare a piacere e decorare con cioccolato fuso insieme a glassa al latte e arancia Grazie Aurelia per la ricetta.

Delizioso, da provare!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Torta Con Arance, Rosmarino E Malai

1. Ungere una teglia e foderare con carta da forno. Mettere l'arancia intera in una pentola capiente con l'acqua, portare a bollore e cuocere a fuoco lento per 1 ora, finché non sarà morbida. Togliere dal fuoco, raffreddare, quindi tagliare a metà ed eliminare i semi.

2. Preriscaldare il forno a 180. Schiacciare le metà dell'arancia, insieme alla buccia, con un robot da cucina, finché non si trasforma in una purea. Aggiungere le uova, la maizena, le mandorle, lo zucchero e il rosmarino.

3. Mettere nella padella e cospargere di zucchero. Cuocere per 1 ora, fino a quando la torta è dorata.

4. Per lo sciroppo, sciogliere lo zucchero in 100 ml di acqua calda in un pentolino. Far bollire per 5 minuti. Toglilo dal fuoco. Aggiungere il liquore, il rosmarino e la scorza d'arancia.

5. Lasciare raffreddare la torta nella teglia, quindi cospargere con lo sciroppo. Tagliare e servire.


Portokalopita & # 8211 portocalopita & # 8211 una ricetta della torta greca deliziosa, semplice e molto facile da preparare. La consistenza morbida e piacevole della parte superiore in sfoglia, sciropposa con note fortemente fruttate e aromatizzata alla cannella, conquista subito.

È ancora la stagione delle arance e sarebbe un peccato non approfittare del fatto che sono così buone e succose per preparare un dolce al gusto dei miei, grandi amanti di questi frutti.

Portokalopita è fatto di fogli di torta, quindi puoi trovarlo anche sotto il nome di torta, non solo come torta.

I greci di solito mangiano torte molto dolci a colazione, per iniziare la giornata con più energia. Sicuramente se sei stato in Grecia e hai provato il delizioso baklavale, Bougatsa o Galaktoboureko conoscerai il gusto di questa torta sciroppata con le arance. Puoi trovare la mia raccolta di ricette greche se clicca qui. Purtroppo, nella categoria dei dolci, la collezione non ha molto da offrire (Bougatsa e Biscotti greci per le vacanze di Pasqua), ma potrete trovare tante deliziose ricette ispirate alle feste trascorse in Grecia: mousse di melanzane, pita, souvlaki, papoutsakia, soutzoukakia, pastitsio e tante altre.

Se siete stati in Grecia vi siete sicuramente innamorati del cibo greco, e questa torta all'arancia, se non l'avete ancora assaggiata, sarà sicuramente in cima alle vostre preferenze.

Portokalopita è molto gustoso e profumato, quindi quando è finito pensi già che dovresti fare un'altra porzione. Quanto è facile e veloce è fatto, di certo non passerai troppo tempo a pensare. Si può preparare anche d'estate, perché metterlo in frigo lo trasforma in un rinfrescante dessert.

La crema si prepara velocemente mescolando le uova con lo zucchero e lo yogurt, a cui si può aggiungere la scorza d'arancia grattugiata. Verrà versato sulle sfoglie precedentemente cotte.

Ho guardato alcune video ricette greche, ma anche alcuni grandi account che seguo e ho notato che ci sono vari metodi per preparare le sfoglie. Alcuni li tagliano prima di infornare, altri li spezzano dopo che sono diventati croccanti.

Mi è piaciuto di più il metodo in cui si rompono in mano dopo la cottura.

Tutte le ricette indicano nella lista degli ingredienti il ​​lievito per dolci, che ho usato anche io, ma la mia opinione è che non sia assolutamente necessario.

La cosa più importante da tenere a mente durante la preparazione Portokalopita è che utilizzerai bucce d'arancia. Se non puoi acquistare arance biologiche la cui buccia non è stata trattata, lava bene la frutta prima di usarla. Puoi lasciarli nel bicarbonato di sodio per 30 minuti, quindi lavarli di nuovo e asciugarli. Cerca di comprare arance il più succose possibile perché hai bisogno di succo di frutta.

Lo sciroppo che versi sulla teglia è a base di acqua, succo d'arancia, zucchero e cannella. Lo sciroppo bollito deve essere raffreddato prima di essere versato sulla torta calda, appena sfornata.

Ma puoi scegliere di usare lo sciroppo caldo, nel qual caso la torta deve essere completamente raffreddata.

Se vuoi vedere come fare la torta greca con sfoglie sottili, yogurt e arance & #8211 ricetta greca per Portokalopita & #8211 Lascio di seguito la lista degli ingredienti e la preparazione spiegata passo passo in formato video, ma anche con tutte le spiegazioni scritte.

INGREDIENTE:

400 g di sfoglie sottili di torta

Per la crema:

buccia grattugiata di 1 arancia grande

Per lo sciroppo:

buccia grattugiata di 2 arance

Per la carta da parati del vassoio:

Per la decorazione:

Lascia che ti mostri prima come preparare il succo d'arancia, la ricetta viene presentata in formato video.

Ecco le spiegazioni scritte per come preparare il portokalopita.

Ho iniziato a preparare questa torta cuocendo le sfoglie. Li ho messi uno ad uno nella teglia da forno capiente e li ho serrati come un'armonica, in modo che si incastrassero tutti, ma ho fatto attenzione a non lasciarli troppo affollati, in modo che cuociano uniformemente.

Li ho messi in forno preriscaldato a 120°C per un'ora. Fate attenzione a non colorare a seconda della potenza del vostro forno. Devono solo essere secche e croccanti.

Durante questo tempo ho preparato lo sciroppo. Ho rasato la buccia lavata molto bene di 2 arance medie, poi le ho spremute. In una pentola capiente metto acqua, zucchero, scorza grattugiata e succo d'arancia e una stecca di cannella. Ho lasciato bollire fino a quando lo sciroppo si è un po' addensato, poi ho spento il fuoco e ho lasciato raffreddare.

Ho preparato la crema. In una ciotola ho mescolato le uova con un pizzico di sale, ho aggiunto lo zucchero vanigliato e ho mescolato fino al raddoppio della composizione. Ho messo la buccia d'arancia grattugiata di 2 arance, poi ho aggiunto l'olio greco e lo yogurt. Alla fine ho incorporato il lievito.

Nel frattempo, le sfoglie sono state cotte. Li ho schiacciati molto leggermente a mano, direttamente nella ciotola della crema. Quando ho finito di aggiungere le strisce croccanti di sfoglie ho mescolato leggermente con una spatola fino ad ottenere una composizione omogenea.

Ho versato la crema nella teglia foderata con olio e farina, l'ho decorata con fettine di arancia, poi l'ho infornata per 40 minuti in forno preriscaldato a 180°C.

Quando il Portokalopita è stato cotto e leggermente rosolato, ho tirato fuori il vassoio e ho versato metà dello sciroppo raffreddato. La torta calda assorbirà lo sciroppo.


Portokalopita & # 8211 portocalopita & # 8211 una ricetta della torta greca deliziosa, semplice e molto facile da preparare. La consistenza morbida e piacevole della parte superiore in sfoglia, sciropposa con note fortemente fruttate e aromatizzata alla cannella, conquista subito.

È ancora la stagione delle arance e sarebbe un peccato non approfittare del fatto che sono così buone e succose per preparare un dolce al gusto dei miei, grandi amanti di questi frutti.

Portokalopita è fatto di fogli di torta, quindi puoi trovarlo anche sotto il nome di torta, non solo come torta.

I greci di solito mangiano torte molto dolci a colazione, per iniziare la giornata con più energia. Sicuramente se sei stato in Grecia e hai provato il delizioso baklavale, Bougatsa o Galaktoboureko conoscerai il gusto di questa torta sciroppata con le arance. Puoi trovare la mia raccolta di ricette greche se clicca qui. Purtroppo, nella categoria dei dolci, la collezione non ha molto da offrire (Bougatsa e Biscotti greci per le vacanze di Pasqua), ma potrete trovare tante deliziose ricette ispirate alle feste trascorse in Grecia: mousse di melanzane, pita, souvlaki, papoutsakia, soutzoukakia, pastitsio e tante altre.

Se siete stati in Grecia vi siete sicuramente innamorati del cibo greco, e questa torta all'arancia, se non l'avete ancora assaggiata, sarà sicuramente in cima alle vostre preferenze.

Portokalopita è molto gustoso e profumato, quindi quando è finito pensi già che dovresti fare un'altra porzione. Quanto è facile e veloce è fatto, di certo non passerai troppo tempo a pensare. Si può preparare anche d'estate, perché metterlo in frigo lo trasforma in un rinfrescante dessert.

La crema si prepara velocemente mescolando le uova con lo zucchero e lo yogurt, a cui si può aggiungere la scorza d'arancia grattugiata. Verrà versato sulle sfoglie precedentemente cotte.

Ho guardato alcune video ricette greche, ma anche alcuni grandi account che seguo e ho notato che ci sono vari metodi per preparare le sfoglie. Alcuni li tagliano prima di infornare, altri li spezzano dopo che sono diventati croccanti.

Mi è piaciuto di più il metodo in cui si rompono in mano dopo la cottura.

Tutte le ricette indicano nella lista degli ingredienti il ​​lievito per dolci, che ho usato anche io, ma la mia opinione è che non sia assolutamente necessario.

La cosa più importante da tenere a mente durante la preparazione Portokalopita è che utilizzerai bucce d'arancia. Se non puoi acquistare arance biologiche la cui buccia non è stata trattata, lava bene la frutta prima di usarla. Puoi lasciarli nel bicarbonato di sodio per 30 minuti, quindi lavarli di nuovo e asciugarli. Cerca di comprare arance il più succose possibile perché hai bisogno di succo di frutta.

Lo sciroppo che versi sulla teglia è a base di acqua, succo d'arancia, zucchero e cannella. Lo sciroppo bollito deve essere raffreddato prima di essere versato sulla torta calda, appena sfornata.

Ma puoi scegliere di usare lo sciroppo caldo, nel qual caso la torta deve essere completamente raffreddata.

Se vuoi vedere come fare la torta greca con sfoglie sottili, yogurt e arance & #8211 ricetta greca per Portokalopita & #8211 Lascio di seguito la lista degli ingredienti e la preparazione spiegata passo passo in formato video, ma anche con tutte le spiegazioni scritte.


Torta all'arancia Portokalopita

Non sono riuscita a trovare molte informazioni su questa torta, anche se vorrei potervi raccontare qualcosa di interessante sulla sua storia. Portokalopita è un dolce tradizionale greco, composto da sottili sfoglie di torta (anche tradizionali), arance (che non sono originarie della Grecia, ma si sono adattate molto bene e sono coltivate qui con grande crescita), yogurt greco (come altrimenti?) e altro, ingredienti meno specifici. I greci la chiamano Portokalopita, che in traduzione significa "torta all'arancia".

In sostanza, sulle sfoglie viene versata una composizione simile a una frittella, composta da uova, zucchero, yogurt, olio, scorza d'arancia e dopo la cottura, la torta viene sciroppata con uno sciroppo di succo d'arancia, aromatizzato con cannella.

I fogli di torta possono essere utilizzati in molti modi. Un'opzione è semplicemente romperli in piccoli pezzi. Per facilitare questo processo, le sfoglie possono essere asciugate in forno e poi schiacciate molto velocemente. La seconda opzione è quella di piegare/arricciare i fogli, posizionandoli uno accanto all'altro nel vassoio. La terza opzione è quella che ho scelto oggi: tagliare le sfoglie di pasta a strisce larghe un dito, poi stenderle per separarle l'una dall'altra. Devi sapere che se scegli la versione con i fogli interi piegati, la composizione viene versata sopra di essi, nel vassoio. Per le versioni con sfoglia schiacciata o tagliata, vengono mescolati alla composizione e poi versati nella teglia.

Un'altra menzione che va fatta è quella relativa allo sciroppo della torta. Ho scelto di versare lo sciroppo raffreddato sulla torta calda. Puoi fare il contrario, cioè versare lo sciroppo caldo sulla torta raffreddata. In ogni caso, qualunque cosa si scelga, è importante che uno dei componenti (o la torta o lo sciroppo) sia caldo e l'altro no.

È preferibile utilizzare arance biologiche, la cui buccia è commestibile oppure si possono acquistare scorze d'arancia grattugiate, si trovano nelle spezierie e anche all'ipermercato, nella contrada dove si trovano le essenze.


Torta all'arancia candita

Una torta dai forti aromi di cardamomo e arance candite, a cui sarà difficile resistere. L'olio d'oliva lo renderà soffice, così che la parte superiore si scioglierà sulla lingua.

Ungere con olio una teglia rotonda con pareti amovibili (diametro 24-25 cm). Mescolate in una ciotola la farina con il lievito, il bicarbonato, il sale e il cardamomo in polvere.

In un'altra ciotola, mescolare metà dello zucchero e dell'olio con un mixer per 1-2 minuti. Aggiungere i tuorli e poi il composto di farina. Continuare ad aggiungere lo yogurt, la scorza d'arancia e l'essenza di vaniglia.

Montare a parte gli albumi con lo zucchero rimasto e incorporarli leggermente all'impasto preparato in precedenza. Versare l'impasto nella teglia e cuocere in forno preriscaldato a 180°C/gas stadio 4 per 25 minuti.

Provate se è pronto con uno stuzzicadenti. Se esce pulito dopo averlo messo al centro della torta, significa che è cotta.

Nel frattempo puoi prepararti sciroppo candito e arance.

  • 300g vecchio
  • 3 cucchiaini di semi di cardamomo tritati
  • 1 piccola arancia a fette (con la buccia)
  • 250 g di miele

Portare a bollore a fuoco medio lo zucchero, il miele, i semi di cardamomo tritati e 700 ml di acqua. Mescolare fino a quando lo zucchero non si scioglie. Aggiungere le fette di protocollo, abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento per 40 minuti fino a quando lo sciroppo non scende e l'arancia si ammorbidisce. Rimuovere le fette di arancia su una teglia e lasciar raffreddare.

Filtrare lo sciroppo e versare un terzo dello sciroppo caldo sulla torta dopo averla tolta dal forno. Dopo che è stato assorbito, versatene un altro terzo.

Lasciare raffreddare la torta per un massimo di 3 ore, dopo aver disposto sopra le fette di arancia candita e i pezzi di pistacchi fritti.

Servire con un'altra porzione di sciroppo.

Attivando e utilizzando la Piattaforma di commento accetti che i tuoi dati personali vengano elaborati da PRO TV S.R.L. e Società di Facebook secondo l'Informativa sulla privacy di PRO TV, rispettivamente l'Informativa sull'utilizzo dei dati di Facebook.

La pressione del pulsante sottostante rappresenta l'accettazione dei TERMINI E CONDIZIONI della PIATTAFORMA DI COMMENTI.


Preparazione

Metti le arance tritate in una casseruola. Aggiungere 1 cucchiaio d'acqua, quindi coprire e cuocere a fuoco lento per 30 minuti o finché le arance non saranno morbide e il liquido in eccesso sarà evaporato. Lasciar raffreddare.

Preriscaldare il forno a 180°C. Il fondo ei lati di una forma tonda, di 23 cm di diametro e con fondo removibile, sono rivestiti con carta da forno. Tritare finemente le arance, usando un coltello affilato, o frullarle in un frullatore.

Mettere gli albumi in una ciotola e sbattere fino ad ottenere una schiuma dura. Aggiungere gradualmente metà dello zucchero, quindi sbattere per un altro 1 minuto.

In un'altra ciotola, sbattere i tuorli e lo zucchero rimanente per circa 2-3 minuti o fino a quando il composto non sarà denso e di colore chiaro. Aggiungere le arance e sbattere il tutto per amalgamare bene. Incorporate con cura le mandorle tritate, aiutandovi con un grosso cucchiaio di metallo.

Aggiungere 3 cucchiai di albumi, quindi incorporare con cura il resto degli albumi. Trasferire il composto nella padella e livellare sulla superficie. Cospargere sopra le scaglie di mandorle.

Infornare la composizione per 50-55 minuti o fino a quando la torta non sarà dorata, e uno stuzzicadenti inserito al suo centro verrà estratto pulito. Controllare dopo 20 minuti e ancora, dopo altri 10 minuti, coprire con un foglio di alluminio se si scurisce troppo velocemente.

Lasciare raffreddare la torta nella forma, quindi sformare, srotolare dalla carta da forno e trasferire su un piatto. Prima di servire spolverare sopra lo zucchero a velo. La torta si conserva fino a 2 giorni in un contenitore ermetico.


Video: TORTA SOFFICE ALLARANCIA Ricetta Facile - Super Easy Orange Cake Recipe


Commenti:

  1. Yul

    Mi sono allontanato da questa frase

  2. Kagaktilar

    Mi scusi per quello che sono a conoscenza di interferire ... questa situazione. Invito del forum.

  3. Bonifaco

    Questa comunicazione è))) incomparabile

  4. Zulkizshura

    Scusa, liquidata

  5. Bebhinn

    È vergognoso!

  6. Halbart

    Ti consiglio di dare un'occhiata al sito, che contiene molte informazioni su questo argomento.



Scrivi un messaggio